Home Sport

Vince l’oro nel lancio del martello, si sbronza e paga il taxi con la medaglia

Cosa fa un polacco dopo aver vinto una medaglia? Beve fino a pagare il tassista con la stessa medaglia d'oro. Date un'altra medaglia a Pawel Fajdek, eroe del giorno

Pawel Fajdek, idolo del giorno. Foto: Facebook

Signori, abbiamo l’eroe del giorno. Si chiama Pawel Fajdek, è un atleta polacco e l’altra sera è stato protagonista di una vicenda assurda.

L’altra sera il 26enne ha conquistato il podio nella disciplina del lancio del martello ai campionati mondiali di Pechino. La felicità è comprensibilmente tanta, perciò, per festeggiare la conquista, l’atleta si ubriaca pesantemente. Al momento di tornare in albergo, Fajdek chiama un taxi, arriva in albergo e paga il tassista con la medaglia d’oro.

Ovviamente il nostro eroe, svanito l’effetto dell’alcol, si accorge ben presto dell’errore (per non chiamarlo in altro modo) e contatta il tassista. Ora, chi non vorrebbe essere una mosca per assistere alla discussione fra un polacco ubriaco che chiede indietro la propria medaglia a un tassista cinese che non ha la minima intenzione di farlo? Fatto sta che dopo infinite contrattazioni Fajdek riesce a recuperare l’oggetto.

Tutto bene è ciò che finisce bene. Date un’altra medaglia al valor civile a quell’uomo.

Leggi anche