Home Sport

Il futuro di Obama? L’NBA

Il portavoce della Casa Bianca ha confermato un incontro del Presidente con una cordata per l'acquisto di una squadra

Obama è da sempre un appassionato cestista. Fonte: White House (Pete Souza)

Il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, ha detto che il prossimo ex Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, potrebbe aver una carriera nel mondo dell’NBA.

A quanto pare, Obama ha discusso della sua eventuale partecipazione in una cordata di proprietari per l’acquisto di un team NBA. Valutando l’affare nel caso ci fossero “le giuste circostanze”.

Non è la prima volta che Obama ha espresso l’interesse nel partecipare all’acquisto di una squadra di pallacanestro. In un’intervista a GQ del 2015, aveva detto: «Ho sognato di essere in grado di mettere insieme un team. Penso sarebbe fantastico!»

E Obama, originario di Chicago, potrebbe trovare proprio a casa sua terreno fertile. I Chicago Bulls, di proprietà di Jerry Reinsdorf dal 1985, stanno rivoluzionando la squadra: hanno appena ceduto ai Knicks uno dei loro uomini immagine, Derrick Rose, che, nonostante i continui infortuni ha chiuso la stagione passata con 16,4 punti di media.

Nei mesi scorsi aveva anche insegnato a Stephen Curry come tirare.

Leggi anche