Home Sport

È morto Nicky Hayden

Dopo cinque giorni di coma, è scomparso il motociclista, investito da un'automobile mentre si stava allenando in bicicletta

Nicky Hayden era nato nel 1981 in Kentucky

L’ex campione del mondo della MotoGP Nicky Hayden è morto a 35 anni all’ospedale Bufalini di Cesena. Era stato investito lo scorso 17 maggio mentre si stava allenando in bicicletta nei pressi del circuito di Misano, dove aveva corso con la Superbike nel weekend precendente.

Subito le sue condizioni erano sembrate disperate, e l’ultimo bollettino medico, pubblicato dall’istituto questo pomeriggio, ha annunciato l’accertamento del suo decesso, “a seguito del gravissimo politrauma”.

Ha debuttato con la Honda nella MotoGP nel 2003 e ha vinto il Mondiale nel 2006. Successivamente è passato alla Ducati per poi gareggiare in Superbike dallo scorso campionato.

I piloti, ex compagni o avversari, hanno salutato il loro collega.

Leggi anche