Home Sport

È morto Cesare Maldini, il calcio è in lutto

L'ex terzino del Milan e storico allenatore della Nazionale italiana è scomparso all’età di 84 anni. L’annuncio è stato diffuso dalla stessa famiglia

Cesare Maldini nel 1969 - Nationaal Archief Fotocollectie Anefo/Wiki

Cesare Maldini nel 1969 - Nationaal Archief Fotocollectie Anefo/Wiki

Cesare Maldini è scomparso nella notte tra sabato e domenica all’età di 84 anni. A comunicare la notizia è stata la stessa famiglia.

L’ex terzino rossonero è stato, come poi suo figlio Paolo, bandiera e colonna portante del Milan. Cesare Maldini ha difeso la Nazionale italiana vestendo anche lì la fascia di capitano. Nel 1963 ha alzato la prima coppa dei Campioni del calcio italiano, come capitano del Milan, dopo aver battuto il Benfica.

Dopo essere stato il vice storico di Enzo Bearzot al Mondiale del 1982, Maldini, ha guidato l’Under-21 italiana per dieci anni portando poi la Nazionale Maggiore ai Mondiali di Francia, nel 1998. L’anno in cui l’Italia perse ai quarti di finale ai rigori contro i padroni di casa e futuri campioni del mondo. Ha allenato il Venezuela ai mondiali del 2002 prima di ritirarsi e negli ultimi anni pare sia stato anche commentatore sportivo per Al Jazeera.

Leggi anche