Home Sport

Conor McGregor si è ritirato (di nuovo)

Il campione della MMA ha annunciato che non combatterà più. L'aveva già fatto nel 2016, salvo poi tornare in attività

Conor McGregor dopo il suo ultimo match di MMA, contro Khabib

Foto di Harry How/Getty Images

Conor McGregor, il più famoso lottatore di MMA, ha annunciato su Twitter il suo ritiro dal professionismo.

McGregor, irlandese di 30 anni, è stato il primo lottatore a vincere il titolo mondiale della lega in due categorie diverse, ha combattuto per l’ultima volta contro Khabib Nurmagomedov lo scorso ottobre. Attualmente sta scontanto sei mesi di sospensione a causa della maxi rissa scoppiata proprio dopo l’incontro contro Khabib. Pochi giorni fa, invece, era stato arrestato a Miami dopo aver rotto il telefono di una persona che gli aveva chiesto una foto.

McGregor è stato anche protagonista del match evento, di boxe, questa volta, contro Floyd Mayweather, nell’agosto 2017. In quell’occasione uscì sconfitto.

Già nel 2016 il lottatore aveva annunciato il suo ritiro, salvo poi tornare nella gabbia, dopo aver risolto dei problemi con la federazione.

Leggi anche