Home Sport

Chi è Emiliano Sala, il calciatore scomparso nella Manica

Da lunedì sera non si hanno notizie dell'aereo su cui viaggiava l'attaccante argentino (di origini italiane) acquistato da poco dal Cardiff City

Emiliano Sala alla presentazione stampa con il Cardiff City. Foto via Twitter

Emiliano Sala alla presentazione stampa con il Cardiff City. Foto via Twitter

Emiliano Sala, attaccante argentino, ma di chiare origini italiane, acquistato pochi giorni fa dalla squadra del Cardiff City, è disperso da lunedì sera. Stava volando con un piccolo aereo da turismo, un Piper Malibu, dall’areoporto di Nantes verso quello di Cardiff quando il velivolo è scomparso dai radar, attorno alle 21.30.

«Siamo preoccupati per Emiliano», ha detto l’a.d. del Cardiff, Mehmet Dalman. «Aspettiamo notizie, ma sappiamo che un aereo è sparito dai radar ieri sera in quella zona».

Attualmente la Guardia Costiera sta effettuando ricerche nel canale della Manica, intorno al faro di Casquets, a poche miglia dai confini francesi. Sull’aereo erano presenti almeno due persone. Sala era tornato a Nantes per salutare i suoi ex compagni prima di trasferirsi definitivamente al Cardiff.

Emiliano Sala ha firmato con il Cardiff City tre giorni fa, il 19 gennaio, dopo tre stagioni e mezzo con la maglia del Nantes, con cui ha segnato 42 gol in 116 partite. La sua carriera è iniziata in Argentina con il Proyecto Crecer, per poi arrivare al Bordeaux in Francia a 20 anni.

Leggi anche