Corso Italia, tra tradizione e futuro | Rolling Stone Italia
RS consiglia

Corso Italia, tra tradizione e futuro

Il brand partenopeo unisce l'origine la passione e l’amore per il bello per creare capi di qualità adatti per ogni occasione. Soprattutto sotto le feste

Il look è sempre importante, ma sotto le feste un po’ di più: lo sa bene Corso Italia Manifattura Partenopea, un marchio italiano che nasce dall’idea di realizzare un prodotto artigianale che sappia coniugare la storia e la tradizione della sartoria napoletana con le esigenze dell’uomo moderno.

La parola sartoriale evoca nella nostra mente e memoria, tradizione, eleganza: l’essenza del brand è proprio nel cercare di unire questi tre aspetti in capi che cercano di soddisfare le esigenze di tutti i clienti. A pensarci è Oscar Rega, fondatore del marchio, che viaggia in lungo e in largo per la penisola per incontrare gli artigiani e scegliendo scrupolosamente i tessuti che sono il risultato di un’accurata selezione di materie prime, costantemente alle ricerca di equilibrio tra esuberanza e semplicità.

I migliori tessuti sono quindi lavorati con la maestria dei migliori artigiani, con la scrupolosa cura dei dettagli che contraddistingue l’antica tradizione sartoriale napoletana. Tradizione che affonda le sue radici nell’essenza stessa della città, ricca di storia, arte, tradizioni, poesia, cultura, eternamente sospesa tra la minaccia incombente del suo Vesuvio e lo splendore del suo mare e dei suoi paesaggi sempre mutevoli e meravigliosi. Da questi elementi trae origine la passione e l’ amore per il bello che hanno reso grande e riconosciuta nel mondo l’arte della tradizione della sartoria napoletana. È con questa passione che “Corso Italia” realizza le sue collezioni. Le trovate sul sito ufficiale.