Home Rolling Affairs

Rolling Stone Magazine 8

Dopo un periodo difficile, Clementino torna con un nuovo album per raccontare tutte le sue "Tarantelle". E poi "Bangla", la storia di Phaim, un bengalese con l'accento di TorPigna. Leo Ortolani e l'adozione internazionale

Le Tarantelle di Clementino, che torna con un album potente, “old school” il giusto. Tocca a lui aprire l’ottava puntata del nostro audio-magazine. E poi Bangla, opera prima di un regista e attore di soli 22 anni: Phaim Bhuiyan, che in questo film in uscita il 16 maggio racconta (con qualche licenza) la sua storia, quella di un ragazzo di origini bengalesi di Tor Pignattara. Come funzionano le adozioni internazionali? Si può fare qualcosa per rendere più semplice il percorso di adozione per le famiglie? Con la sua solita ironia prova a rispondere il grande fumettista Leo Ortolani, che ripubblica il suo Due figlie e altri animali feroci. Libro della settimana: I cospiratori di Un-Su Kim.

Leggi anche