Home Rolling Affairs News

Video hard girato a scuola: «È stato registrato nella nostra palestra»

La denuncia arriva dal preside di un istituto di Padova dopo che alcuni studenti avevano trovato la clip su Pornhub

Digitallife / Alamy / IPA

Un video caricato su Pornhub, intitolato Napoletana di 19 anni s… col prof di ginnastica, ha fatto nascere uno “scandalo sessuale” in Veneto, perché la clip in questione – girata con un cellulare – è davvero registrata in una scuola, il Bernardi di Padova. A riconoscere il set gli stessi studenti dell’istituto, attenti osservatori corsi immediatamente dal preside a riferire la scoperta: il set del video hard, infatti, è lo spogliatoio della loro palestra, anche se nessuno dei due protagonisti è stato identificato tra il corpo docente, né tantomeno fra gli studenti, anche perché ripresi con il volto coperto.

La palestra dell’Istituto Bernardi. Immagine via Google Street View

Il preside, a quel punto, si è rivolto ai carabinieri per denunciare l’accaduto, in modo da “preservare il buon nome della scuola”. Ma c’è un problema, dato che non è la prima volta che la struttura diventa un luogo di incontri «per consumare veloci rapporti tra atleti, spesso amanti», come riportato da un ex dirigente della squadra di pallavolo locale. La palestra, infatti, non viene utilizzata soltanto dagli studenti del Bernardi, ma anche da diverse associazioni sportive per cui sono in tanti ad avere accesso alle chiavi, anche in orari serali.

Le autorità stanno quindi indagando sull’identità dei due ‘attori’, probabilmente gli unici a sapere quanto accaduto realmente. I due, infatti, potrebbero essere accusati di invasione di edificio pubblico anche se, nel caso risultasse che erano in possesso delle chiavi, rischierebbero soltanto una multa. «La scuola va tutelata – ha aggiunto il preside – le persone coinvolte non sono studenti o personale nostro. I ragazzi erano preoccupati e si sono sentiti violati nei loro spazi».

Leggi anche