Theo Wenner spiega cosa c'è dietro la copertina di Rolling Stone con Adele | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

Theo Wenner spiega cosa c’è dietro la copertina di Rolling Stone con Adele

È stata nominata tra le 10 migliori cover dell'anno secondo TIME. Il fotografo racconta l'ispirazione per questo scatto, copertina del nostro ultimo numero

Adele è nata a Londra il 5 maggio 1988. Foto: Theo Wenner

Adele è nata a Londra il 5 maggio 1988. Foto: Theo Wenner

È più unico che raro vedere Adele senza cotonatura, eyeliner e tutti gli altri fronzoli che la fanno assomigliare più a una performer degli anni ’50 piuttosto che a una cantautrice del 2015. È per questa ragione che la copertina di Rolling Stone con Adele senza trucco e parrucco e con lo sguardo dritto in camera ha generato molto interesse, e ora si è anche presa un riconoscimento da TIME che la segnala tra le 10 migliori cover del 2015.

cover_adele

Theo Wenner, il fotografo, ha raccontato come gli è venuta l’ispirazione per questo ritratto: «Prima di scattarla ho guardato tutte le foto che siano mai state fatte a Adele. Ovviamente è sempre bellissima. Tutte le volte è truccata con un look da set. Quando è entrata in studio, con indosso una tuta e i capelli in disordine, era così discreta e cool e bellissima, volevo scattarla così. Lei è molto profonda. È intelligente, è molto divertente, ma ha anche una certa austerità. Questo era quello che volevo venisse fuori. La foto che è finita sulla copertina è l’ultima scattata durante la giornata sul set».

L’intervista a Adele sulla sua vita nei quattro anni tra l’album 21 e l’acclamato 25 – arrivato a 5 milioni di copie vendute – è la storia di copertina del nostro numero di dicembre, che potete trovare in edicola, o in versione digitale su Apple Store e su Google Play.

Altre notizie su:  Adele rolling stone