Precipita aereo russo nel Mar Nero, morti i componenti del coro dell’Armata Rossa | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

Precipita aereo russo nel Mar Nero, morti i componenti del coro dell’Armata Rossa

Erano diretti verso una base russa in Siria per un concerto di Capodanno

Nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 dicembre l’aereo militare Tu-154 è precipitato nel mar Nero. A bordo erano presenti 92 passeggeri, tra cui 64 membri del Coro dell’Armata Rossa – il nome con cui è noto il Complesso Accademico di Canto e Ballo dell’Esercito Sovietico “A.V. Aleksandrov”. Non ci sono sopravvissuti. A comunicarlo è stato il Ministero della Difesa russo.

Il volo era diretto verso la Siria, dove il coro doveva esibirsi per i soldati russi in servizio nella base di Khmeimim in occasione del Capodanno. Insieme ai musicisti erano presenti anche giornalisti e militari. Non sono ancora state avanzate ipotesi sull’incidente, ma si segue anche una pista terroristica. Il Presidente russo Putin ha programmato per domani una giornata di lutto nazionale.