Home Rolling Affairs News

Barack Obama arriva a Milano

Durante la nostra intervista esclusiva ci aveva parlato di cosa avrebbe fatto nella sua nuova vita dopo la Casa Bianca, noi lo abbiamo incontrato a Seeds&Chips 2017 per raccontarvelo

Foto di Joe Raedle/Getty Images

Il giorno tanto atteso è arrivato: oggi Barack Obama farà il suo primo intervento pubblico su un palco internazionale dopo il passaggio di testimone a Donald Trump alla guida degli Stati Uniti, scegliendo proprio Milano per intervenire su un tema cardine di quella che è stata la sua linea politica negli ultimi otto anni alla Casa Bianca.

L’occasione è la terza edizione di Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit, il vertice internazionale sulla food innovation che dall’8 all’11 maggio animerà i padiglioni della Fiera di Rho dove, tra start up, conferenze e incontri, il protagonista sarà il cibo in rapporto allo sviluppo tecnologico e alla sostenibilità, economica e ambientale.

Barack Obama durante l'incontro con Jann S. Wenner, foto di Pete Souza/The White House. Trovate l'intervista completa sul numero di Rolling Stone in edicola

Barack Obama durante l’incontro con Jann S. Wenner, foto di Pete Souza/The White House. Trovate l’intervista completa sul numero di Rolling Stone in edicola

Obama, difatti, durante la sua amministrazione è sempre stato in prima linea sul fronte delle politiche ambientali ed ecosostenibili: «Durante gli otto anni della mia amministrazione abbiamo raddoppiato la produzione di energia pulita e tagliato del 50% le emissioni delle auto. Questi risultati non si possono cancellare eliminando le leggi… », ha confidato l’ex presidente nell’intervista esclusiva rilasciata a Rolling Stone, la prima dopo la fine del suo mandato, che troverete fra le pagine del numero in edicola questo mese.

Con il nostro fondatore Jann S. Wenner, Obama ribadisce il suo impegno a promuovere un’etica attenta agli sprechi, anche davanti a chi vede il Pianeta come “sul punto del non ritorno”: «Se vuoi convincermi che ogni cosa sarà terribile… possiamo parlarne a lungo. Oppure possiamo agire – continua l’ex presidente durante la nostra intervista – mobilitare le persone, riportarle su una strada che possa aiutare le famiglie e aiutare l’ambiente… ».

Foto di Pete Souza/The White House

Foto di Pete Souza/The White House

E se durante il nostro incontro non sono mancati momenti d’esitazione riguardo al nuovo corso della politica americana – «Alcuni dei progressi che abbiamo fatti rischiano di essere cancellati» – anche se, come sottolinea: «La buona notizia è che molte delle nostre iniziative hanno funzionato, non solo in termini di riduzione dei consumi, ma anche dal punto di vista economico».

Noi di Rolling Stone oggi saremo in platea per la conferenza di Obama, alla quale parteciperà anche Sam Kass, chef e consigliere dell’ex presidente alla Casa Bianca in tema di politiche alimentari. Seguiteci sui nostri canali social dove, con l’hashtag #SaC17, condivideremo in diretta il meglio dell’incontro di oggi a Seeds&Chips 2017.

Leggi anche