La musica lotta contro la povertà | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

La musica lotta contro la povertà

Dare voce ai più poveri e combattere per la condizione femminile, Global Citizen e Chime for Change si uniscono in una collaborazione. Il primo passo? Il Global Citizen Festival, a Central Park il prossimo settembre

Ancora una volta la musica va incontro ai diritti degli esseri umani.

Chime for Change, la campagna globale fondata da Gucci nel 2013 con lo scopo di raccogliere fondi e sensibilizzare sui diritti di eguaglianza per le ragazze e le donne, ha annunciato una collaborazione con Global Citizen, una comunità di persone che desidera essere attiva nell’impegno all’eliminazione della povertà estrema entro il 2030. La partnership ha l’obiettivo di dare visibilità alle problematiche che affliggono le ragazze e le donne in tutto il mondo.

Il primo sviluppo di questa collaborazione benefica sarà durante il Global Citizen Festival 2015, che avrà luogo il 26 settembre 2015 presso il Great Lawn di Central Park a New York, con la partecipazione dei Pearl Jam, Beyoncé, Ed Sheeran e i Coldplay.

Ad annunciare la partnership ci ha pensato la stessa Beyoncé, co-fondatrice di Chime for Change, con il videomessaggio qui sopra.