Mike Tyson ha rotto il silenzio sull’aggressione in aereo | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

Mike Tyson ha rotto il silenzio sull’aggressione in aereo

«Purtroppo, il signor Tyson ha avuto un incidente su un volo con un passeggero aggressivo che ha iniziato a molestarlo e gli ha lanciato una bottiglia d'acqua mentre era al suo posto», ha detto un suo portavoce

Foto di Rodin Eckenroth/Getty Images

Dopo quanto accaduto ieri, quando ha iniziato a circolare sui social un video in cui Mike Tyson ha preso a pugni il passeggero di un volo partito da San Francisco e diretto in Florida, il rappresentante del pugile ex campione dei pesi massimi ha deciso di rompere il silenzio, fornendo ulteriori dettagli sulla vicenda.

«Purtroppo, il signor Tyson ha avuto un incidente su un volo con un passeggero aggressivo che ha iniziato a molestarlo e gli ha lanciato una bottiglia d’acqua mentre era al suo posto», ha detto un portavoce contattato dalla rivista americana ET.

Un portavoce del dipartimento di polizia di San Francisco ha dichiarato alla stessa rivista che gli agenti sono stato inviati a bordo dell’aereo in seguito alla segnalazione di un “alterco fisico” intorno alle 22:06. mercoledì sera. Il video che riprende l’aggressione è stato inoltrato all’ufficio dello sceriffo della contea di San Mateo, in California, per ulteriori approfondimenti.

Altre notizie su:  mike tyson Aereo pugno Tyson