Home Rolling Affairs News

La famiglia Trump ha un problema di body language

Ecco la breve storia dell'imbarazzante rapporto tra i Trump e il contatto fisico, soprattutto in pubblico

Trump Melania Body Language

Il Presidente Trump e la sua famiglia sono stati protagonisti di un’infinità di meme, sin dai primi giorni della sua campagna elettorale nel 2015: molte di queste immagini sono dedicate al loro imbarazzante linguaggio del corpo.

Nel 2011 Donald Trump ha dichiarato di non amare le strette di mano: «Ti prendi il raffreddore, ti prendi un sacco di problemi». Sarà questa la causa delle tonnellate di imbarazzo registrate dopo i suoi incontri con Theresa May, Angela Merkel ed Emmanuel Macron?

L’ipocondria del presidente, però, non spiega il comportamento del resto della sua famiglia: sembra che tutti i Trump abbiano uno strano modo di comunicare con gli altri esseri umani (almeno di fronte alle telecamere). Qui sotto un breve resoconto dei momenti più bizzarri, imbarazzanti e strani di una delle First Families più insolite della storia.

Ivanka non ricambia gli abbracci

Ivanka Rubio Abbraccio Trump

Questa è la notizia più recente: una foto del Senatore Marco Rubio che abbraccia con entusiasmo una funerea Ivanka Trump. Non sappiamo se l’abbraccio sia avvenuto prima o dopo lo scatto, ma la foto mostra un notevole livello di disagio.

Non toccate la mano di Melania

A maggio il Presidente e la First Lady sono andati in Medio Oriente, un evento molto importante. Una volta arrivati in Israele, però, l’attenzione del pubblico si è concentrata esclusivamente su Melania Trump: la First Lady ha scacciato via la mano del marito di fronte a decine di telecamere. Ah, il tutto senza mostrare neanche un briciolo di emozione.

Donald tocca Ivanka

Durante la Convention repubblicana dello scorso luglio, Trump ha accolto sul palco sua figlia Ivanka. Dopo una lunga introduzione al miele, il Presidente ha messo le mani sui fianchi della ragazza e l’ha baciata su entrambe le guance. L’evento ha scatenato discussioni infinite, soprattutto dopo il confronto con il trattamento riservato a Melania: i due sono sempre rimasti a distanza di sicurezza e si sono a malapena sfiorati. La differenza è impossibile da ignorare.

Tiffany non si fa baciare da papà

Negli Stati Uniti la relazione tra Trump e la sua figlia minore Tiffany è molto discussa. A quanto pare i due sarebbero molto distanti, e guardando questa clip registrata dopo il dibattito di Ottobre, si fa fatica a dubitarne. La ragazza è frutto del secondo matrimonio di Donald (con Marla Maples) e ha platealmente evitato il bacio del padre, il tutto sfoggiando un sorriso che più rigido non si può.

Melania non riesce a nascondere il suo disagio

Durante l’Inauguration Day, Melania si è presentata in uno splendido abito blu (di Ralph Lauren), praticamente una citazione di Jackie O. L’attenzione del pubblico, però, si è subito spostata sulla relazione con il neo Presidente. A un certo punto Trump si gira per sorriderle: la moglie ricambia, ma trattiene l’espressione per meno di 5 secondi. Le immagini hanno scatenato una specie di campagna online per salvare l’ex modella: #FreeMelania.

Leggi anche