Home Rolling Affairs News

La copertina del mese è di Rolling Stone

Abbiamo vinto il Premio Ferrari per la nostra copertina con Papa Francesco

Il Papa Pop è stato protagonista di Rolling Stone di Marzo, vincitore del Premio Ferrari per la copertina del mese. Perchè proprio Papa Francesco? Perchè, come ha detto il regista Ermanno Olmi «è come il pane fatto in casa». Un uomo semplice che dicendo cose di buon senso sta cercando di cambiare radicalmente la Chiesa. Dall’invito a “fare chiasso!” fino al “no jesus – no campo!”, Bergoglio sa parlare un linguaggio contemporaneo, pulito e diretto.

Bergoglio, in occasione della sua visita a Milano, ha scelto il carcere di San Vittore, il Parco di Monza e soprattutto le “Case Bianche” del quartiere Trecca, zona di periferia da cui è nata una delle scene rap più interessanti del momento. La semplicità del pontefice – il primo a non fare preghiere o benedizioni durante i suoi discorsi – e la sua attenzione verso i giovani lo hanno portato sulla nostra copertina.