Home Rolling Affairs News

Jorit è stato arrestato in Israele

L'artista, celebre per i suoi lavori a Napoli, si trovava in Israele per realizzare il ritratto di Ahed Tamimi, la 17enne palestinese condannata a otto mesi di reclusione per aver schiaffeggiato due soldati.

Lo street artist italiano Jorit Agoch è stato arrestato in Israele dall’esercito, la notizia arriva dal suo canale Instagram attraverso una foto e una richiesta di soccorso: “Siamo stati arrestati a Betlemme dall’esercito israeliano. Chiunque possa aiutarci lo faccia”.

We are in arrest in betlemme from israeli army Who can help us please do it

Un post condiviso da Jorit (@joritagoch) in data:

L’artista, diventato celebre anche per i lavori con cui ha riqualificato le periferie di Napoli, si trovava in Israele con un collega per realizzare un murale sulla barriera costruita da Israele in Cisgiordania, un gigantesco ritratto di di Ahed Tamimi, la 17enne palestinese che domani uscirà di prigione dopo gli otto mesi di reclusione per aver schiaffeggiato lo scorso dicembre due soldati entrati con la forza in casa sua, nel villaggio di Nabi Saleh. Divenuta simbolo della resistenza palestinese, per Ahed e il suo rilascio si sono da subito mossi attivisti e associazioni di tutto il mondo, e la giovane è stata rinominata la Rosa Parks della Palestina.

I dettagli dell’arresto di Jorit non sono stati ancora diffusi, ma sappiamo che l’artista avrebbe dovuto realizzare un’altra opera su quel muro che in passato è stato dipinto anche da Banksy, ma i soldati israeliani di guardia nella torretta di sorveglianza vicina sono intervenuti per fermarlo.

Leggi anche