IMMEDIATE, le startup finaliste e le vincitrici della prima edizione | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

IMMEDIATE, le startup finaliste e le vincitrici della prima edizione

Vi presentiamo le startup scelte dal primo acceleratore d’impresa verticale per il mondo dei media e dell’entertainment, creato da RS Productions con il supporto di Intesa Sanpaolo Innovation Center e la media partnership di Rolling Stone Italia

Immediate

IMMEDIATE è il primo acceleratore d’impresa verticale per i settori media, entertainment e gaming creato dalla casa di produzione cinematografica RS Productions con il supporto di Intesa Sanpaolo Innovation Center, H-FARM e la media partnership di Rolling Stone Italia.

Si tratta di un progetto unico in Europa, nato per selezionare e formare nuove startup in modo efficiente e innovativo. Ne avevamo già parlato lo scorso giugno, quando c’era stata la call per individuare i partecipanti al progetto, e a novembre, quando si erano concluse le selezioni e si era entrati nel vivo.

Da lì, i selezionati ne hanno fatta di strada. Le 20 startup semifinaliste hanno partecipato a una master class di due giorni tenuta da Bill Barber, responsabile Valutazione e Accelerazione Startup di Intesa Sanpaolo Innovation Center, e poi a incontri 1:1 sempre con Barber che li ha aiutati a definire e migliorare il business plan e i Pitch dei loro progetti. Dopodiché hanno presentato le loro idee di fronte a una giuria composta da esperti del settore.

Le startup finaliste uscite da questo processo sono state nove: Roundabout, Stargraph, Brots, Lumière Project, Gamindo, Reenact, Visual Note, Karaoke One e Columns.

Roundabout è una app per gestire adv e micro-influencer pensata per il mondo Food&Beverage, eventi, lifestyle e travel. È un tool di marketing locale che, attraverso un processo semplice, permette di gestire la promozione di ristoranti, negozi e piccoli brand, dalla strategia alla reportistica finale.

Stargraph è una piattaforma digitale che, attraverso una tecnologia proprietaria, rende gli eventi live indimenticabili grazie alla realizzazione di contenuti unici: dagli autografi digitali alle “StarCards”, cartoline personalizzate con realtà aumentata stampate e spedite in tutto il mondo.

Brots è una app che dà visibilità ai musicisti emergenti, permettendo agli utenti di trovare nuova musica e nuove persone con cui condividerla con un sistema di swipe di tracce musicali. L’app inoltre aiuta a connettersi ad altri utenti, in base ai propri gusti musicali, con i quali è possibile chattare e partecipare insieme ad eventi live.

Lumière Project è un marketplace innovativo per investimenti nel settore del cinema.
Attraverso la tecnologia blockchain, il software proprietario “Elemis” offre un set di strumenti focalizzati sui pagamenti veloci, gestendo il rischio in modo ottimale e aumentando la trasparenza per gli investitori, il cast e la produzione.

Gamindo è una piattaforma di gaming e aggregatore di advergame, dove gli utenti possono convertire il tempo passato giocando ai videogiochi in donazioni ad enti no-profit. Le aziende committenti, inoltre, attraverso i videogiochi brandizzati, investono in attività promozionali e al tempo stesso nella responsabilità sociale d’impresa.

Reenact è una startup rivoluzionaria basata su un sistema di intelligenza artificiale che consente di interpretare e valutare le abilità di recitazione umana. L’app permette di trasformare qualsiasi videoclip in gioco e competizione e di migliorare il potenziale e le skill attoriali degli utenti attraverso feedback istantanei.

Visual Note è una startup che ha brevettato un dispositivo composto da una lamina con 132 LED creata per integrarsi perfettamente ad ogni chitarra e con un’app è in grado di gestirne tutte le funzioni. Attraverso un sistema di apprendimento semplice ed interattivo, imparare a suonare la chitarra diventa facile e veloce.

Karaoke One è il primo “mobile talent show”, un’applicazione multipiattaforma che offre una nuova esperienza per gli utenti appassionati di karaoke e che permette loro di mostrare il proprio talento, registrare e condividere le performance, interagire con la community internazionale e scalare classifiche.

Columns, infine, è una piattaforma digitale di rassegna stampa personalizzata che consente di acquistare singoli articoli o abbonamenti mensili. Il tool, attraverso l’intelligenza artificiale, permette di accedere a contenuti premium di giornali e riviste, con proposte di lettura tematiche e customizzate.

Il 15 dicembre si è svolto l’Investor Arena Meeting, l’evento chiave di questo percorso, in cui tra questi nove progetti ne sono stati selezionati cinque, i vincitori: si tratta di Brots, Karaoke One, Visual Note, Lumière Project e Stargraph.

Adesso, nel primo trimestre del 2021, partirà la seconda fase del progetto Immediate: il vero e proprio percorso di accelerazione delle startup vincitrici, focalizzato su un proof of concept dell’idea imprenditoriale, al suo miglioramento e all’eventuale sviluppo dei modelli di business e delle strategie di comunicazione e marketing, con focus su soluzioni e risultati.