Il sito di Rolling Stone è tutto nuovo | Rolling Stone Italia
Home Rolling Affairs News

Hey ciao, sono il nuovo sito di Rolling Stone

Da venerdì scorso, rollingstone.it è online con una grafica rinnovata. Per l’occasione, abbiamo fatto un paio di domande ad alcuni amici del rap, dell’indie e dello spettacolo sul fantastico mondo del World Wide Web

Nel caso in cui non ve ne foste ancora accorti, il sito di Rolling Stone è tutto nuovo. Nel 2017 vi aspettano più contenuti inediti, che spaziano dal cinema all’attualità, raccolta nella nuova sezione Rolling Affairs. Anche la pagina RS Video è stata rinnovata: qui troverete le interviste della redazione agli artisti che ci piacciono e altre storie in formato video. Parleremo anche di sport e cultura, senza ovviamente dimenticare la nostra grande passione – la musica – ma questo lo sapevate già. Per festeggiare questo avvenimento epocale, abbiamo chiesto ad alcuni amici di raccontarci qualcosa sul loro rapporto con internet. Ecco cosa ci hanno risposto.

RS: In che modo internet ha cambiato la tua carriera?

Charlie Charles - Sfera EbbastaCharlie Charles & Sfera Ebbasta:
“Nello stesso modo in cui la nostra carriera ha cambiato la visione di Internet”
MecnaMecna:
“Mi ha dato la possibilità di far sentire la mia musica a gente diversa dai miei amici. Caricavo le tracce sui forum per farle girare un po’ di più”
Rkomi Rkomi:
“Sinceramente non pensò che internet abbia cambiato la mia carriera, per quanto sia stato fondamentale la vedo in modo differente. Internet ha creato la mia carriera, o meglio, mi ci ha introdotto”
Tedua Tedua:
“Internet ha cambiato la mia carriera quando, al mio esordio, ho aperto una pagina Facebook ufficiale lanciando il video di Lingerie con Sfera, Charlie Charles e Murdaca”


RS
: Qual è il risultato più strano che hai scoperto digitando il tuo nome su Google?

CalcuttaCalcutta:
“Ho scoperto che un sacco di gente non sa che il mio cognome è con l’apostrofo”
CosmoCosmo:
“Non lo so, non cerco il mio nome che è troppo banale. Verrebbe fuori un noto nutrizionista”
SamuelSamuel:
“Potrà sembrare strano ma non ho mai digitato Samuel su Google in passato. Da quando lo faccio ci sono io, Samuel il calciatore e Samuel L. Jackson”
Lo Stato SocialeLo Stato Sociale:
Guenzi: “Fidanzata” / Checco: “INAIL” / Bebo: “Lo Stato Sociale” / Albi: “Unibo” / Carota: “Checchi”


RS
: Qual è il video più divertente che hai visto online?

Chef RubioChef Rubio:
“Sono cresciuto con Kenshiro ed è fantastico come l’hanno raccontato su Facebook quelli di Ritardo Satanico. In più lui che cerca di salvare la birra! Me sento male”
Mara MaionchiMara Maionchi:
“Mi limito a un semplicissimo: mi piacciono molto i The Jackal