Home Rolling Affairs News

Dall’Eurovision a Instagram, ecco perché la gente ha iniziato a mostrare le chiappe

Il gesto di Vasilii Sediuk non è nient'altro che la trasposizione televisiva di un fenomeno che abbiamo cercato di analizzare

Che nessuno dica che l’Eurovision è uno spettacolo fine a se stesso perché non è così. Se si passa sopra alle canzoni orribili, agli abiti orribili e alle coreografie orribili, anche da uno show così fortemente trash si può imparare qualcosa. In questo caso, le ultime tendenze in fatto di social network. Tutto è iniziato dall’esibizione della cantante Jamala, vincitrice 2016 e ospite speciale dell’edizione di quest’anno per presentare la nuova I Believe in U.

Nemmeno il tempo di arrivare al ritornello però che sul palco è salito un uomo che ha fatto vedere le chiappe in eurovisione. Proprio così: 5 secondi da brivido, in cui dalla Svezia alla Grecia passando per l’Azerbaijan (che ok, non è in Europa ma partecipa al contest), milioni di persone hanno potuto ammirare un sedere muoversi a ritmo di musica, interrotto solo dall’arrivo della security. Il tutto mentre Jamala continuava impassibile la sua esibizione. Guardate qui:

L’autore di questo gesto è Vasilii Sediuk, personaggio TV ucraino conosciuto per i suoi scherzi ai VIP. Dallo sgradito regalo a Madonna all’abbraccione a Di Caprio, Sediuk ha disturbato tutti e in tantissimi modi (cliccate qui per una compilation delle sue migliori opere).

Questa volta però, Sediuk ha seguito il trend del momento, quello del Cheeky Exploits. Se non sapete di cosa si tratti ve lo spieghiamo subito: un sacco di persone si stanno fotografando le chiappe su sfondi bellissimi e poi pubblicano le foto su Instagram. Canyon, oceani, monti e radure che sono ‘impreziositi’ dal lato b degli utenti più esibizionisti. Una moda che fa sembrare i classici selfie delle opere di Steve McCurry. Qui qualche esempio per farvi capire:

Certo, qui non eravamo alla Hawaii o sui Monti Sibillini, ma poco importa. Noi siamo sicuri che dietro – torniamo sempre lì – il gesto di Vasilii Sediuk non ci siano motivi politici o goliardici. Sediuk ha voluto lanciare un chiaro messaggio: se durante l’estate 2017 non mostrate il sedere non siete nessuno. E allora: VIVA L’ANONIMATO.

(Se però proprio non riuscite a resistere non solo non vi giudicheremo ma vi aiutiamo a realizzare il vostro sogno con uno strumento creato ad hoc, il Belfie Stick).

Leggi anche