Home Rolling Affairs

È morto il giornalista Sergio Zavoli

Aveva 96 anni ed era considerato uno dei maestri della televisione italiana

Sergio Zavoli con l'ex presidente della Repubblica Napolitano. Foto via Wikimedia Commons

Come riporta questa mattina Repubblica, è morto Sergio Zavoli, giornalista, scrittore, politico e conduttore televisivo considerato uno dei maestri della televisione italiana. Zavoli aveva 96 anni ed era stato presidente della Rai e della commissione di vigilanza, oltre che senatore. 

Nato a Ravenna e cresciuto a Rimini, Zavoli era stato amico d’infanzia di Federico Fellini. Nel 1948 aveva cominciato a lavorare come giornalista sportivo in Rai, facendo la radiocronaca, per poi passare negli anni Sessanta alla televisione su spinta di Enzo Biagi. Nel 1980 era diventato presidente della Rai, e alla fine del mandato era tornato al giornalismo producendo il programma tv La notte della Repubblica, dedicato agli anni di Piombo, in cui aveva dato al parola anche ad alcuni ex terroristi che sarebbe diventato la sua opera più famosa. 

Nel 2001 era stato eletto con il centrosinistra al Senato, dove sarebbe rimasto per 17 anni diventando anche presidente della Commissione di vigilanza Rai.