Home Recensioni

Neil Young – Who’s Gonna Stand Up

“End fracking now/Let’s save the water/And build a life for our sons and daughters” (Smettetela col fracking, salviamo l’acqua e costruiamo una vita con i nostri figli e le nostre figlie), canta Neil Young su Who’s Gonna Stand Up, una dichiarazione ambientalista arrabbiata, registrata dal vivo a Liverpool e diffusa sul sito ufficiale di Young. Questa […]

"End fracking now/Let's save the water/And build a life for our sons and daughters" (Smettetela col fracking, salviamo l'acqua e costruiamo una vita con i nostri figli e le nostre figlie), canta Neil Young su Who's Gonna Stand Up, una dichiarazione ambientalista arrabbiata, registrata dal vivo a Liverpool e diffusa sul sito ufficiale di Young.Questa canzone è chiara e diretta quanto un editoriale, uno di quelli che titolerebbero "Chiediamo l'impeachment per il presidente".  Le chitarre sono ustionanti e pesanti quanto il messaggio. Il coro dalle venature gospel spinge il pubblico a trasformare il ritornello in un inno di protesta.

“End fracking now/Let’s save the water/And build a life for our sons and daughters” (Smettetela col fracking, salviamo l’acqua e costruiamo una vita con i nostri figli e le nostre figlie), canta Neil Young su Who’s Gonna Stand Up, una dichiarazione ambientalista arrabbiata, registrata dal vivo a Liverpool e diffusa sul sito ufficiale di Young.

Questa canzone è chiara e diretta quanto un editoriale, uno di quelli che titolerebbero “Chiediamo l’impeachment per il presidente”.  Le chitarre sono ustionanti e pesanti quanto il messaggio. Il coro dalle venature gospel spinge il pubblico a trasformare il ritornello in un inno di protesta.

Leggi anche