Home Pop & Life

Tra i posti da visitare nel 2020 per il ‘New York Times’ c’è il Molise

Consiglia di "esplorare i sentieri della transumanza" e ammirare i paesaggi della zona andando in treno da Sulmona a Isernia, "la Transiberiana d'Italia"

Siete mai stati in Molise? La battuta vuole che non esista, talmente è dimenticato, ma nel 2020 la regione potrebbe avere un’improvvisa impennata turistica visto che è finita nella lista dei 52 luoghi da visitare quest’anno per il New York Times

“Persino molti italiani non sono mai stati in questa regione dell’Italia centro-meridionale”, scrive la testata americana. “Ma quelli che ci sono stati hanno scoperto una delle zone più spettacolari del paese”. E poi il New York Times prosegue consigliando di visitare Termoli e Campitello Matese, di “esplorare i sentieri della transumanza” e i festival locali, di ammirare i paesaggi della zona andando in treno da Sulmona a Isernia, “la Transiberiana d’Italia”. 

Tutti ottimi suggerimenti, peccato che – appunto – il Molise non esiste. 

Leggi anche