Thaurus annuncia la sua divisione sportiva: Thaurus Sport | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life

Thaurus annuncia la sua divisione sportiva: Thaurus Sport

Thaurus, la factory musicale che segue il management di artisti del calibro di Sfera Ebbasta, Charlie Charles, Gué Pequeno ed Elettra Lamborghini ha aperto una divisione sportiva. Il primo nome è il lottatore MMA Marvin Vettori

Thaurus, la factory musicale che segue il management di artisti del calibro di Sfera Ebbasta, Charlie Charles, Gué Pequeno ed Elettra Lamborghini, ha annunciato una divisione di atleti professionisti: Thaurus Sport. Il modello è quello di Rom Nation, il colosso dell’entertainment fondato da Jay-Z che oltre ai musicisti segue atleti di primo piano dal basket al calcio, al football e al baseball. 

“Thaurus dopo la musica apre la sua factory allo sport, nuova realtà che sarà caratterizzata come nel management musicale, dalla finalizzazione degli obiettivi, dalla cura e dalla visione strategica dei progetti”, ha detto Ciro Buccolieri, CEO e co-founder di Tharus. “Musica e sport come vediamo già da quello che sta accadendo all’estero, sono due mondi sempre più vicini, culture tangenti che hanno bisogno di una stessa visione e approccio nella progettualità.”

Il primo nome a firmare con la neonata Thaurus Sport è Marvin Vettori, uno dei più forti lottatori di MMA al mondo e noto per aver un inno ufficiale che usa in apertura di ogni incontro firmato da Gué Pequeno. Classe 1993, Vettori ha scalato in pochi anni il ranking internazionale fino a ritrovarsi nel 2020 al quinto posto della classifica UFC per la categoria dei pesi medi, una delle più competitive e difficili in assoluto a livello mondiale.

“Sono felice di essere il primo atleta a firmare per Thaurus Sport, la factory che ha già cambiato attraverso i progetti dei suoi artisti la realtà italiana nel management musicale, aprendosi ora allo sport ed iniziando proprio con me”, ha detto Vettori. “Entro nel roster di un collettivo che ha la mia stessa visione, insieme saremo ancora più forti e performanti”.