Home Pop & Life

Talking Sofa: arte, musica e Milano nel nuovo format di Fred Perry

Per festeggiare l’apertura del primo store milanese, lo storico brand di streetwear inglese ha invitato alcuni artisti a fare quattro chiacchiere con Carlo Pastore: nella terza puntata online da oggi, i Coma_Cose

Carlo Pastore Fred Perry Talking Sofa

Carlo Pastore, host di Talking Sofa

Un negozio si trasforma in un centro di creatività, un punto d’incontro tra artisti e pubblico, un luogo dove confrontarsi, scambiarsi esperienze, raccontare la propria storia. È da questa idea che nasce Talking Sofa, il nuovo format digitale che Fred Perry – marchio storico dello sportswear e streetwear inglese – ha messo in piedi a pochi mesi dall’apertura del suo primo store milanese.

Sviluppato in collaborazione con la boutique creativa Musa, Talking Sofa mette al centro lo storico legame tra il brand e il mondo della musica. Come? Con una serie di interviste particolari: comodamente seduti su un divano in pelle, gli artisti e musicisti protagonisti di ogni puntata del format raccontano il proprio percorso artistico, svelano aneddoti e segreti, approfondiscono il loro rapporto con la musica e la città di Milano. È una chiacchierata informale, leggera, un modo nuovo per restare in contatto con il proprio pubblico. Dall’altra parte del divano c’è Carlo Pastore, conduttore radiofonico e direttore artistico del MI AMI, questa volta nel ruolo di intervistatore.

Il format, spiega la responsabile marketing Socrep Alexandra Pfeifer, ha tre temi chiave: il concetto di comfort zone, le chiavi per sbloccare la propria crescita personale e la città di Milano. «Il 2020 è un anno particolare per tutti, un anno di cambiamenti, e il segreto è concentrare le energie non nel combattere il vecchio, ma nel costruire il nuovo», dice. «Tramite questo format vorremmo mandare un messaggio di speranza e positività, con la consapevolezza che il cambiamento non porta sempre crescita, ma non c’è crescita senza cambiamento».

I Coma_Cose, protagonisti dell'ultimo episodio di Talking Sofa on air il 12/11/2020

I Coma_Cose, protagonisti dell’ultimo episodio di Talking Sofa on air il 12/11/2020

Per cominciare, sul divano di Talking Sofa si sono accomodati tre personaggi diversissimi ma accomunati da due cose: il legame con la musica e l’amore per Milano. Si tratta di Ema Stokholma, DJ specializzata in set pieni di spunti e sfumature diverse – hip hop ed electro, funk e deep house –, l’artista e videomaker Federico Clapis, e i Coma_Cose, uno dei progetti più particolari e affascinanti della scena indie italiana, che hanno conquistato con il loro mix tra hip hop e cantautorato.

Le video interviste di Talking Sofa sono tutte girate da Matthias Salzburger – autore di The Loop, I Am Mia, Thicker than Water – e sono disponibili in versione integrale sui canali social di Fred Perry. L’ultima, quella dedicata ai Coma_Cose, è online da oggi.