Home Pop & Life

Ringraziamo i nostri locali del cuore e riportiamo sul palco la musica indie

L'iniziativa per il Thanksgiving day: per i club che ci hanno regalato emozioni indimenticabili grazie alla musica live, Wild Turkey Bourbon dona 50.000 euro all'associazione di categoria KeepOn LIve con un semplice "GRAZIE"

Il Serraglio, l’Ohibò e la Blueshouse. Sono stati tra i primi locali di Milano ad annunciare la chiusura definitiva durante il primo lockdown della scorsa primavera, quando con Wild Turkey noi di Rolling Stone avevamo messo in piedi Indiementicabili Live, una serie di talk a distanza con i protagonisti della musica indie italiana.

E proprio con Matteo Mobrici avevamo ricordato l’importanza dei tre locali milanesi citati poco sopra, fondamentali per la crescita di tante band come i Canova, orgogliosamente indipendenti, arrivate passo dopo passo, concerto dopo concerto, al grande pubblico.

Piccoli grandi spazi dove si costruisce la cultura del nostro Paese. Dall’underground alla Provincia, sempre più su: it’s a long way to the top, if you wanna rock & roll come insegnano gli Ac/Dc.

E le tappe di questo viaggio che i gruppi percorrono aggrappati all’asta di un microfono, con chitarra a tracolla e bacchette della batteria in mano, sono stati e per sempre saranno i club, veri e propri luoghi di culto fatti di un bar, un palco, cocktails, sudore e tanta musica suonata dal vivo.

Nove mesi dopo i locali che vivono di musica non hanno ancora potuto aprire le porte, accendere le luci sul palco e vedere pubblico e artisti ritrovarsi a cantare faccia a faccia in quei pochi metri che separano la sala da amplificatori e casse.

Per supportare queste realtà in difficoltà, per dire grazie a tutte quelle persone e quei locali che danno la possibilità alle band di suonare dal vivo e al pubblico di godere della loro musica, crescendo insieme, Wild Turkey ha lanciato un’iniziativa concreta: in occasione del Thanksgiving, ossia la tradizionale Festa del Ringraziamento a stelle e strisce, ecco With Thanks, una campagna che sostiene attivamente i live club.

Ognuno di noi ha il proprio locale del cuore a cui dire grazie. Benissimo: basta andare sul sito www.withthanks.it e scrivere il proprio autentico ringraziamento a quel club che ci ha regalato esperienze indimenticabili. Per ogni grazie ricevuto, lo storico marchio americano di bourbon Wild Turkey donerà 100 euro a KeepOn Live, associazione di categoria dei club e dei festival dove si fa musica dal vivo, fino a un massimo di 50.000 euro.

Tra i tanti artisti che si sono mossi per promuovere l’iniziativa With Thanks di Wild Turkey ci sono Fast Animals and Slow Kids, Motta, Manitoba, Zen Circus, Giorgio Poi, Gio Evan e i Rappresentante di lista.

Dite grazie anche voi al vostro live club preferito sul sito Withthanks.it e aiutateci a riportare la musica indie sul palco per tornare a cantare ed emozionarci.