Home Pop & Life News

Vans arriva a 50 anni, lancia “The Story of Vans” e inizia le celebrazioni di House of Vans

Il 16 marzo 1966 Vans apriva i battenti con il primo negozio ad Anaheim

Vans festeggia il mezzo secolo di vita

Vans festeggia il mezzo secolo di vita

Cinquant’anni e non sentirli, ma proprio per niente. Vans arriva oggi, 16 marzo, a quota mezzo secolo. Il marchio fondato da Paul Van Doren ad Anaheim e nato come azienda a conduzione familiare, lancia oggi The Story of Vans, la sua nuova campagna che racconta le tappe che hanno portato il marchio fino qui.

«Questa è una giornata emozionante per Vans: stiamo entrando in un nuovo capitolo della nostra storia e festeggiamo 50 anni ‘Off The Wall’ di sostegno attivo all’espressione creativa», commenta Kevin Bailey, presidente di Vans e VF Action sports.

La campagna si basa su una selezione di diverse modalità di espressione, e sviluppa video diversi con tematiche diverse. «The Story of Vans descrive le tappe che hanno reso Vans il marchio speciale che è oggi e la composizione creativa della campagna ci consente di far rivivere quei momenti, attraverso un’esperienza interattiva presso le House of Vans di tutto il mondo», continua Bailey.

Quattro cortometraggi (oltre a quello qui sotto) che raccontano i diversi aspetti del mondo Vans: sport, arte, musica e moda. E ciascun corto ha per narratore un personaggio famoso: la leggenda Tony Alva per quello dedicato agli sport estremi. L’artista Ray Barbee quello dell’arte, Chuck D dei Public Enemy quello relativo alla musica e l’attrice e icona Chloë Sevigny racconta la parte moda.

Assieme alla campagna parte anche un’edizione speciale di House of Vans. Da New York a Londra, da Austin a Hong Kong, dieci città diverse per dieci eventi unici, con un parco di artisti unico e tantissime iniziative speciali. I nomi coinvolti, tra gli altri, sono quelli di Nas, Dinosaur Jr., Wu-Tang Clan, The Kills, Erykah Badu, Jamie xx, Dizzee Rascal, Yeasayer, Shlohmo.