Home Pop & Life News

Una rivoluzione running durata vent’anni. I nuovi modelli Air Max 95

Per festeggiare il ventesimo anniversario delle Air Max 95, Nike lancia due nuove edizioni, le Ultra Jacquard e il modello donna Air Max 95 Ultra

L'anatomia delle Air Max 95 ultra. Oggi rinascono per festeggiare in vent'anni

L'anatomia delle Air Max 95 ultra. Oggi rinascono per festeggiare in vent'anni

Che belli i vent’anni. Quando invecchi ma non sei cresciuto ancora del tutto. E hai ancora voglia di divertirti un sacco.

Le Air Max 95 quest’anno arrivano esattamente a quel traguardo lì. Quindi crescono, ma non del tutto. Mantenendo un po’ quell’aria da spaccona ma aggiornandosi alle tecnologie e al design di oggi.

Per l’occasione vengono lanciate due nuove edizioni, la Nike Air Max 95 Ultra Jacquard e la Nike Women’s Air Max 95 Ultra.

749771_007_E_native_1600

Il primo è un modello che si ispira all’originale, ma in qualche modo rompe i canoni. Dalla tomaia alla suola esterna, la Ultra Jacquard rappresenta un vero esercizio di cesello, messo a punto dal designer Ben Yun. Deviando dalla visione di Sergio Lozano, il designer del modello originale, Yun utilizza un processo di tessitura Jacquard montato su una tomaia a blocco unico. Questo, assieme a un Nike Flywire di seconda generazione, rappresenta un’innovazione totale.

749212_002_E_native_1600

Il secondo, invece, è il trionfo del less is more. Dylan Raasch ha asciugato all’essenziale un modello famosissimo, eliminando tutto il materiale in eccesso. Il modello che ne è saltato fuori è molto fedele all’originale, ma i fan più attenti hanno già visto la differenza. I colori sono invertiti, puntando tutto su una suola esterna bianca. Che, se proprio vogliamo dirla tutta, è anche l’idea originale di Lozano che aveva combattuto contro una suola nera.