Torna Jägermusic Lab, l’incubatore musicale di producer italiani

C’è tempo fino all’8 aprile per iscriversi alle selezioni che permetteranno a 10 fortunati di volare a Berlino per nove giorni di full immersion musicale.
Luca Pretolesi, head mixing and mastering engineer dello Studio DMI lavorerà a stretto contatto con i dieci artisti selezionati per il progetto Jägermusic Lab - Foto Stampa

Luca Pretolesi, head mixing and mastering engineer dello Studio DMI lavorerà a stretto contatto con i dieci artisti selezionati per il progetto Jägermusic Lab - Foto Stampa


Un laboratorio notturno, come lo spirito che anima Jägermeister, per ritagliarsi un posto nella musica elettronica. Torna Jägermusic Lab, l’incubatore musicale dedicato ai producer italiani: un progetto unico per trovare il grande produttore di domani. Dopo aver incoronato Daniele Boncordo, Vincenzo Giangrasso alias Unrazze a Antonio Valente nella prima edizione (e averli portati in giro per i festival di tutta Italia) la ricerca da parte dell’amaro tedesco continua.

C’è tempo fino all’8 aprile per iscriversi alle selezioni, che permetteranno a 10 fortunati, dopo aver passato l’esame con una giuria di qualità, di volare a Berlino per nove giorni di full immersion musicale. Qui ad accoglierli troveranno ospiti come Luca Pretolesi, uno dei migliori ingegneri del suono mondiali, con sede a Las Vegas, Ilario Alicante, Luca Agnelli e i ReLOUD, ovvero i fondatori della MAT Academy: i master teacher di Jägermusic Lab.

The ReLOUD, ovvero i fondatori della MAT Academy, sono i master teacher di Jägermusic Lab - Foto Stampa

The ReLOUD, ovvero i fondatori della MAT Academy, sono i master teacher di Jägermusic Lab – Foto Stampa


Il grande finale sarà un evento esclusivo, con ospiti e special guest che sceglieranno i vincitori. «Abbiamo voluto creare un incubatore per sostenere nuovi talenti», hanno detto i The ReLOUD del progetto, «che sappia abbattere le barriere e sopravvivere in un mercato che non investe più sulla qualità». E Jägermeister, con i suoi Night Meister, ha dalla sua parte un pubblico preparato e competente per scegliere il compagno migliore per passare una serata da ricordare.

Per iscriversi alle selezioni basta iscriversi attraverso il sito ufficiale di Jägermusic Lab. Veloci con quelle dita, c’è tempo solo fino all’8 aprile.

Leggi anche: