Home Pop & Life News

Timothée Chalamet e Billie Eilish faranno una cosa insieme

E c’è di mezzo lo zampino di Anna Wintour…

Foto: Vittorio Zunino Celotto e Rachel Luna/Film Magic via Getty Images

Timothée Chalamet, atteso a Cannes 2021 con The French Dispatch di Wes Anderson, e Billie Eilish, volto dell’ultima (dibattutissima) cover di Vogue British, faranno una cosa insieme. E che “cosa”: saranno difatti i “padrini” del Met Gala 2021, spostato causa pandemia dalla tradizionale finestra di maggio al prossimo 13 settembre.

Sarà un’edizione “molto più intima” del solito, come da disposizioni della padrona di casa Anna Wintour, in attesa del grande ritorno previsto per il 2 maggio del 2022.

E fortemente nel segno della Generazione Z, visto che accanto a Chalamet e Eilish ci saranno anche la tennista Naomi Osaka e la poetessa Amanda Gorman, nota per la sua partecipazione all’Inauguration Day di Joe Biden.

La mostra organizzata dal Costume Institute of the Metropolitan Museum of Art di New York insieme alla mitica direttora di Vogue USA sarà anch’essa divisa in due parti come i due “gala”: In America: A Lexicon of Fashion, che aprirà al pubblico il 18 settembre 2021, e In America: An Anthology of Fashion, in previsione dal 5 maggio 2022.