Home Pop & Life News

Il romanticismo di Berlino nella nuova campagna di Gucci

Skateboard e cultura pop tra i sotterranei della capitale tedesca

Con l’indimenticabile Goodbye Horses di Q Lazzarus a fare da colonna sonora, la nuova campagna Gucci racconta Berlino, con l’estetica degli anni Ottanta della cultura pop tedesca. Dalla metropolitana ai tetti agli hangar dove ballare, l’art director Christopher Simmons e il regista Glen Luchford, sotto la direzione creativa di Alessandro Michele, portano un gruppo di giovani in un viaggio onirico, tra pavoni e skateboard.

GUCCI_011_0618_EXT_v6_QC_R300

Giochi di specchi, ambientazioni surreali, questa tappa a Berlino per la primavera-estate 2016 è la nuova destinazione del viaggio di Gucci, dopo Los Angeles.