Home Pop & Life News

Questo fine settimana Roma ospita il meglio della break dance mondiale

Ci vediamo alle finali del Red Bull BC One, la conclusione di tre giorni dedicati ai b-boy di tutto il mondo

Atterrano in Italia per la prima volta le finali di Red Bull BC One, la competizione per B-boy più importante al mondo.

Sedici protagonisti che arrivano letteralmente da ogni angolo del mondo: Kareem, Menno, Kazuki Roc, Pocket, Bruce Almighty, Sunni, Thomaz, Alkolil, Lil Zoo, Leon, Killa Kolya, El Niño, Ratin, Victor, Nasso e Issei sono pronti a sfidarsi in una gara a eliminazione diretta, 1 contro 1. Per incoronare il b-boy migliore del mondo.

La finale, in programma per sabato sera, sarà visibile in diretta sul sito di Red Bull.

I 16 protagonisti della finale

I 16 protagonisti della finale

Oltre alla gara, però, c’è un variegato contorno di attività legate al mondo della breakdance. Da giovedì è attivo il Red Bull BC One HUB, nelle sale di Spazio 900, aperto a tutti e con un calendario pieno zeppo di eventi, mostre e spettacoli (a ottobre c’è già stata l’anteprima del documentario Il Cerchio).

All’evento parteciperanno anche Clementino, Ensi, Noyz Narcos e Crookers, che hanno creato insieme un brano appositamente per l’evento e che eseguiranno dal palco principale.

Dopo la finale, in programma l’afterparty con Dj Premier, vera leggenda dell’hip hop.