Quando la musica ti fa cuccare | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life News

Quando la musica ti fa cuccare

Tastebuds.fm è il social network che vi aiuterà a fare "ginnastica" grazie ai vostri gusti musicali. Perché in amore le misure non contano, ma la musica, sì.

Quando si sta cominciando a conoscere un’altra persona una delle domande più gettonate rimane “Che musica ascolti?”. Il panico generato da questa domanda non è quantificabile: si può facilmente dare un’idea sbagliata nominando band e artisti che poco hanno a che fare tra di loro, facendo scappare a gambe levate lo/la spasimante di turno. Con Tastebuds.fm tutto ciò potrebbe aver trovato la sua fine. Certo, sempre che sappiate abbastanza bene l’inglese, ovviamente.

Sì, si tratta dell’ennesimo sito di appuntamenti, un ulteriore social network da cui farsi “catalogare”, se la vedete così, ma si tratta anche di una novità che molti avrebbero voluto creare per primi.

Iscrivendosi al sito si può scegliere se cercare appuntamenti galanti o persone da conoscere per andare ai concerti insieme, così come iscriversi per espandere la propria cultura musicale o senza sapere ancora molto bene quello che si sta cercando. Una volta iscritti ci si ritrova davanti un social molto simile, per alcuni versi, a Facebook, con una spolverata di Twitter (si può decidere di seguire le attività di persone specifiche, i cui aggiornamenti appariranno nella nostra home) ma con una unica grande discriminante: i gusti musicali.

Intuire come sarà il feeling con una persona a seconda degli artisti in comune, si può

Una volta aggiornata la lista degli artisti (si possono importare direttamente da Facebook, da Spotify o da Last.fm) infatti si può già intuire come sarà il feeling con una determinata persona a seconda degli artisti in comune. In sintesi: se il profilo di una persona ci ha attratto per le foto, ci penserà poi il Music Match a farci desistere. Se non c’è nemmeno un artista in comune la situazione potrebbe non essere delle più rosee, o no?

Certo, si potrebbero evitare situazioni tipo “sembravi la mia anima gemella, poi però hai detto che adori Il Volo”, quello sì, ma sicuramente ci sarebbe molto di più da approfondire. Peccato la messaggistica non sia gratuita: il sito infatti offre tre tipi di abbonamento, a seconda della durata dell’accesso privilegiato a funzioni plus, proponendo “pass backstage” che potrebbero portarvi a conoscere la vostra anima gemella.

Message Bomb è l’opzione per scrivere a 8 persone random
in tutto il mondo

Non volendo pagare c’è pur sempre l’opzione “Message Bomb”: potete mandare a otto persone scelte random (sparse in giro per il mondo!) una domanda a cui loro potranno rispondere e da lì potrete dialogare con loro for free. 

Oltre alla possibilità di compiere delle azioni in pieno stile The Sims nei confronti delle persone che ci interessano ma che non possiamo contattare, come lanciar loro una mucca dubbiosa (giuro che è così, ma nemmeno in Brasile l’hanno capita!), abbracciarli, provarci con una battuta piaciona o far loro una “serenata”, e c’è anche un’altra funzione che può regalare grandi soddisfazioni.

Nella sezione “Radio” c’è la possibilità di ascoltare le scelte musicali dei vari utenti sparsi per il globo: si sceglie una canzone da Youtube e si viene inseriti in questo stream semi infinito di canzoni dei più impensabili artisti locali come dei grandi artisti conosciuti a livello internazionale.

Magari, chissà, Tastebuds.fm aiuterà a trovare l’anima gemella, giusto a un paio di canzoni di distanza, perché no. Si deve solo sperare non abiti dall’altra parte del pianeta, ecco, che le storie a distanza, si sa, sono sempre complicate. Più di quelle con qualcuno con dei gusti musicali opposti ai nostri.