Home Pop & Life News

Ordina la pizza con un’emoji: un sogno che diventa finalmente realtà

Basta un tweet per ordinare un cartone di pizza. Un servizio di Domino's che partirà il 20 di maggio, purtroppo soltanto in America

Ordina la pizza con un'emoji. l nuovo servizio di Domino's

Ordina la pizza con un'emoji. l nuovo servizio di Domino's

Domino’s ha capito un sacco di cose: innanzitutto che siamo super pigri.

La catena americana di pizza (sì, ok, la pizza non è quella vera a cui siamo abituati da queste parti) ha appena annunciato il lancio della sua nuova iniziativa on-line. Partirà il 20 di maggio il servizio di tweet-a-pizza per farsi arrivare a casa la pizza semplicemente con un tweet.

Come funziona? Facile. Basta iscriversi al servizio di consegna a domicilio e attivare l’opzione di ordini on-line. Una volta fatto questo, basterà mandare un tweet al profilo @dominos con l’emoji della fetta per farsi arrivare la pizza a casa.

Avete presente la domenica sera sdraiati sul divano? Ecco, improvvisamente ha un senso (solo nel caso abitaste in America però).