Home Pop & Life News

OnePlus 7 Pro, oltre i confini dello smartphone

Velocità mai vista prima, lo schermo più potente mai prodotto dall'azienda e una capacità RAM mozzafiato: il futuro delle nuove tecnologie arriva a Roma in anteprima

È uscita la serie OnePlus 7, i nuovi device lanciati da OnePlus che rivoluzioneranno il mondo smartphone, ridefinendo l’idea di ‘Fast & Smooth’ con le ultime tecnologie. OnePlus 7 Pro, con lo schermo più avanzato del settore per un’esperienza fotografica mai vista, e la velocità di OnePlus 7 Pro 5G. Si aggiungono anche i nuovi auricolari OnePlus Bullets Wireless 2: una qualità del suono altissima per 10 ore di musica ma solo 10 minuti di ricarica.

«Sfidiamo continuamente noi stessi per offrire agli utenti la miglior esperienza possibile», ha detto Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus. «Una grande user experience significa libertà, e può migliorare la vita degli utenti anziché distrarli da essa. Sono davvero orgoglioso di quanto abbiamo costruito con la OnePlus 7 Series, e non vedo l’ora che gli utenti provino finalmente il nuovo display».

OnePlus 7 Pro, infatti, è caratterizzato da un display con una frequenza di aggiornamento a 90Hz, che permette allo schermo di aggiornarsi 90 volte in un solo secondo, per una resa perfetta garantita, per una qualità incredibile a risoluzione QHD+ che si stia giocando o guardando un film.

OnePlus 7 Pro, inoltre, ha il più avanzato comparto fotografico che mai realizzato da OnePlus: risultati mozzafiato con qualsiasi soggetto, dai campi più ampi fino ai ritratti. Potenziato dal nuovo algoritmo OnePlus UltraShot, il comparto fotografico è pensato per restituire colori naturali e immagini precise in qualsiasi situazione, inclusi i contesti con poca luce, immortalati grazie al nuovo sistema di autofocus e metodi di Laser Focusing. Il nuovo comparto fotografico, infatti, ha anche migliorato il Nighscape mode, per performance ottimali anche quando la luce scarseggia.

E ancora, 12 GB di RAM, implementata dalla funzione Boost che apprende dalle abitudini di utilizzo e alloca in modo intelligente la RAM disponibile per le app che richiedono un uso intensivo della memoria. Per non parlare del Warp Charge 30, per cui è possibile ricaricare la batteria da 4.000mAh dallo 0% al 50% in soli 20 minuti.

Insomma, queste e tantissime altre funzioni che porteranno portano l’esperienza di utilizzo dello smartphone oltre i confini esistenti finora, con il nuovo OnePlus 7 Pro che sarà presentato in anteprima nel pop-up store di Roma sabato 18 maggio.

Leggi anche