Morgan, Alessandro Borghi e Giacomo Ferrara tra i protagonisti di ‘The Smart Circle’

Paolo Genovese, Luca Tommassini, The Pills, Gazzelle e Canova si alterneranno sul palco durante il lungo week-end di talk e free exhibition nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni a Milano. Quattro giorni per provare a pensare oltre.
Alessandro Borghi intervisterà Giacomo Ferrara durante uno dei talk del 21 ottobre. E viceversa. Per partecipare basta registrarsi sul sito ufficiale di The Smart Circle.

Alessandro Borghi intervisterà Giacomo Ferrara durante uno dei talk del 21 ottobre. E viceversa. Per partecipare basta registrarsi sul sito ufficiale di The Smart Circle.


The Smart Circle è una quattro giorni di talk e free exhibition sulla quotidianità e su come leggerla in chiave smart, sveglia, attenta. Un’occasione per parlare di innovazione, semplicità, connessione, in programma, dal 18 al 21 ottobre nell’affascinante cornice di Palazzo Serbelloni di Porta Venezia a Milano.

Un percorso in cinque stanze/tappe che, a partire dall’Halo, un portale circolare luminoso, ci introduce avveniristicamente nella zona ‘Welcoming’. Si continua nella stanza ‘Exciting’ dove l’obiettivo è stimolare il visitatore ad un differente modo di pensare, potendosi dondolare su luminose altalene dalla forma circolare, per poi proseguire nella ‘Bright’ dove una costellazione di luci simula il cielo stellato, metafora di coloro che intendono abbracciare il futuro. Si arriva così al ‘The Smart Circle’, il cuore pulsante dell’esibizione. E qui che si alterneranno i talk dei tanti personaggi e artisti coinvolti nel calendario, spaziando dall’arte alla cucina, dalla musica al cinema. Tutte personalità che hanno sposato i concetti di innovazione, tramite il proprio impegno, lavoro e attitudine.

Gazzelle si esibirà per qualche pezzo in acustico, insieme a Canova e Mox, per chiudere il talk dedicato a Maciste Dischi - Foto di Kimberley Ross

Gazzelle si esibirà per qualche pezzo in acustico, insieme a Canova e Mox, per chiudere il talk dedicato a Maciste Dischi – Foto di Kimberley Ross

Si parte il 19 ottobre con la musica live e i talk del nuovo itpop italiano di Gazzelle, Canova e Mox della Machiste Dischi. Un sabato davvero denso ospita la fashion icon e imprenditrice Eleonora Carisi, il direttore artistico Luca Tommassini (ai più conosciuto per le sue visioni artistiche nelle performance di X-Factor), la fashion journalist Michela Gattermayer, la food blogger Sonia Peronaci, l’umorismo di Perle di Pinna e Stefano Guerrera, autore del fenomeno web Se i quadri potessero parlare.

Luca Tommassini al Mediolanum Forum durante le prove della finale di X Factor. Foto di Carlo Furgeri Gilbert

Luca Tommassini al Mediolanum Forum durante le prove della finale di X Factor. Foto di Carlo Furgeri Gilbert

La domenica invece è tempo del genio comico dei The Pills, veri innovatori nella comicità web italiana, del grande cinema con Alessandro Borghi, protagonista del discusso Sulla Mia Pelle, il regista Paolo Genovese e gli attori Giacomo Ferrara e Anna Foglietta, e della musica con Radio 105 e la performance pianistica di Morgan, pioniere di una certa ricerca musicale pop, sia nella carriera solista che con i Bluvertigo. Il percorso si conclude nella stanza ‘Upbeat’, dove la positività verso il futuro è rappresentata da centinaia di sfere illuminate a led in grado di mutare il proprio colore.

Quattro giorni dunque per provare a pensare oltre al presente, per dare idee e visioni non comuni, alla ricerca di quel famoso ‘pensare intelligentemente’ di cui più che mai ora abbiamo bisogno.

Per partecipare ai talk è necessario registrarsi sul sito ufficiale.