Meghan Markle è di nuovo incinta, ecco come ha reagito la regina | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life News

Meghan Markle è di nuovo incinta, ecco come ha reagito la regina

E anche come è stata scattata ‘a distanza’ la foto con cui la duchessa di Sussex e il principe Harry hanno annunciato la seconda gravidanza

Harry e Meghan al Commonwealth Day Service

Foto: Karwai Tang/WireImage

Meghan e Harry aspettano il secondo figlio. «Possiamo confermare che Archie diventerà un fratello maggiore. Il duca e la duchessa di Sussex sono felici di annunciare che aspettano il loro secondo figlio», recita la nota diffusa attraverso il magazine People.

E arrivata fino a Buckingham Palace, dove la regina Elisabetta ancora fa i conti con la scelta del nipote e della sua consorte di essere fuggiti negli States, rinunciano ai doveri della corona. La reazione è telegrafica e anche un po’ fredda, nello stile di palazzo: «Sua Maestà, il duca di Edimburgo, il principe di Galles e l’intera famiglia sono lieti per la notizia, e augurano alla coppia tutto il bene», fanno sapere.

Intanto, il fotografo che ha scattato l’immagine già iconica con cui è stata annunciata la notizia spiega com’è avvenuto lo shooting: «Essere chiamato ad aiutare a condividere una tale gioia dopo una perdita così dolorosa (Meghan lo scorso autunno non è riuscita a portare a termine una gravidanza, ndr) è segno di grande amicizia», dice Misan Harriman. «Meghan mi ricorda sempre che, se non le avessi presentato un amico che ho in comune con Harry, lei non l’avrebbe mai conosciuto».

Spiega poi l’origine della fotografia che ha scattato collegandosi attraverso il suo iPad a Londra a quello di Meghan e Harry a Montecito, California. «L’albero dietro di loro e il giardino rappresentano la fertilità, la vita che va avanti», rivela Harriman. «Non hanno avuto bisogno di nessuna indicazione: sono, e sono sempre state, due anime gemelle che attraversano la vita insieme, naturalmente».

Ecco lo scatto:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da People Magazine (@people)