Home Pop & Life News

La festa per i trent’anni delle Jordan arriva a Parigi

Giugno è il mese del marchio di His Airness. Nike porta una marea di eventi speciali nella capitale francese che seguiremo insieme a Ghemon, nostro inviato d'eccezione

Le celebrazioni per i 30 del marchio Jordan arrivano a Parigi

Le celebrazioni per i 30 del marchio Jordan arrivano a Parigi

Dal 1985 a oggi, il marchio Jordan ha cambiato le regole del gioco per quanto riguarda la storia delle sneakers.

E ha trasformato Michael stesso in un’icona senza tempo. A giugno si festeggiano i 30 anni di innovazione ed eccellenza, creando una serie di eventi che da New York passano a Parigi. Per celebrare non solo le scarpe, ma anche tutto il movimento cestistico. Qui di seguito, una per una, tutte le iniziative che verranno lanciate nei prossimi giorni e che seguiremo attraverso Ghemon, nostro inviato nella capitale francese. Stay tuned!

Palais 23

Last_Shot_original

Per tre giorni, dal 12 al 14 giugno, al Palais di Tokyo ci sarà la possibilità di ricreare i Last Shots di MJ. Ovvero i suoi tiri più iconici, per testare le proprie abilità e rivivere le emozioni dei momenti chiave delle storia del numero 23, grazie a un’installazione interattiva. Armati, ovviamente, degli ultimi modelli di Jordan.

Jordan @ Nike Lab P75
Durante i giorni dei festeggiamenti, al Nike Lab P75 di Parigi ci sarà la possibilità di vivere l’esperienza Jordan più completa, grazie a prodotti esclusivi e performance speciali. Tutti gli aggiornamenti sul sito jordan.com/paris

Jordan Legacy Court
Un miglioramento permanente, perché il basket è uno sport di tutta la comunità. Un campo da basket verrà rinnovato e marchiato Jordan Legacy Court.

Quai 54 World Streetball Championship

Quai_54_original

Le celebrazioni durante la settimana dà il suo meglio con il Quai 54 World Streetball Championship. Organizzato da Jordan Brand e Nike, l’evento è la più grande reunion mondiale di streetball. Dal 2003 a oggi, Quai 54 si è allargato tanto da abbracciare tutte le diverse espressioni dello streetball. Con migliaia di partecipanti, ospiti speciali e giocatori dal oltre dieci nazioni.

Nuove esclusive release
Oltre al torneo, con il marchio Quai 54 usciranno anche tre diverse release, disponibili esclusivamente durante il weekend.

Air_Jordan_XX9_Quai_54_original

Questa nuovissima Air Jordan XX9 ha la classica suola in gomma, con il logo Quai 54 presente sulla linguetta. Sul fianco la silhouette del Jumpman.

Air_Jordan_XIII_Quai_54_8_original

La classica Air Jordan XIII mantiene la sua silhouette, inserendo un pattern che riprende il disegno della Tour Eiffel, per celebrare la città.

Screen_Shot_2015-05-28_at_2.43.53_PM_original

LeBron Soldier 9, completamente rifatta. I logo Quai 54 è ovunque, dal tallone agli strap lungo tutta la scarpa.

Tutti i modelli marchiati Quai 54 saranno venduti esclusivamente in Europa: le Air Jordan XIII dal 13 giugno, mentre le altre due già dal 30 di maggio.

MyJs
Non sono tanto le scarpe ad aver fatto la storia di Jordan, quanto le persone che le hanno indossate. Per l’occasione, l’account @jumpman23 lancia l’hashtag #wearejordan attraverso il quale raccontare il proprio paio preferito di Jordan e cosa rappresentano.