Home Pop & Life News

KIA Soul elettrica: un’auto in quattro canzoni

Quattro pezzi per descrivere una full electric di cui sentirete molto parlare

La Kia Soul ECO-electric sarà sul mercato italiano prima della prossima primavera. Costerà 36 mila euro

La Kia Soul ECO-electric sarà sul mercato italiano prima della prossima primavera. Costerà 36 mila euro

Con la Soul, KIA ha reinventato il modo di pensare all’elettrico. Le auto totalmente elettriche, finora, hanno assomigliato più a esperimenti ingegneristici o alla versione evoluta di carrozzine ortopediche. La Soul è un’auto normale, che si presenta bene, a un prezzo competitivo per il settore (36 mila euro).

1. “Crosstown Traffic” Jimi Hendrix (1968)

E quando si parla di reinventare l’elettrico, non si può non entrare nell’Electric Ladyland di Jimi Hendrix. Con Crosstown Traffic, un riff contro gli ingorghi:

2. “A Walk” Tycho (2011)

A bordo la prima cosa che colpisce è il silenzio. L’auto fila liscia (e veloce, vista la spinta che riesce a dare) ma nessuno la sente. Una pace che solo Scott Hansen, in arte Tycho, produttore californiano, riesce a darti nelle sue canzoni:

3. “Rock and Roll All Nite” Kiss (1975)

Ok, ma fino a dove si potrà mai arrivare con una carica? Con le batterie della Soul, che sono più efficienti e pesano molto meno, si fanno oltre 200 chilometri. Insomma, se avete le batterie cariche potete fare seguire il rock and roll tutta la notte, sulle note dei Kiss:

4. “She’s automatic” Rancid (1995)

Cambio automatico, carica facile (servono almeno 33 minuti), un motore brillante ed efficiente. La Soul vi chiede davvero poco sforzo. Insomma, She’s automatic (alzate pure il volume, l’impianto è solido):

Leggi anche