Home Pop & Life News

Ma come ti vesti? Il guardaroba giusto per i festival dell’estate

Avete bisogno di musica, dovete partire e il caldo non aiuta. Se non avete idea di cosa mettere in valigia, all'outfit ci pensiamo noi: frange e shorts allo Sziget Festival di Budapest e sneakers da battaglia per la Street Parade. Ci vediamo lì

Reading and Leeds Festival 2013 - Foto di Dennis Juliana

Reading and Leeds Festival 2013 - Foto di Dennis Juliana

È arrivata l’estate, siamo sopravvissuti un po’ annaspando alla primaverile fase “ormonella” e come è giusto che sia, stiamo tutti provando a fare dei piani per le meritate (o anche no, chissenefrega) ferie. I rollingstoniani veri, i musicisti più fanatici o chi ha semplicemente molta voglia di ballare – e poca di dormire – cercheranno di coniugare la giusta dose di musica con il piano ferie.

Ok il Coachella è finito e anche Glastonbury, purtroppo. Ma già allora i consigli di H&M per il bagaglio perfetto si erano rivelati preziosi, facciamo un piano per i prossimi festival. Prenotate biglietti, treni e tirate in mezzo i vostri amici più casinisti, che a farvi l’outfit più adatto ci ha già pensato Zalando. Una guida completa ai festival europei, dallo Sziget al Summer Jamboree – con tanto di consigli sul bagaglio perfetto. Ci hanno detto che le frange vanno un casino quest’anno, insieme allo stile gypset, il termine coniato per descrivere la nuova tendenza estiva.

Volete ballare tutta la notte o avete il rimpianto di non essere stati al Sonisphere con Roby Facchinetti? Rolling Stone ha scelto 3 festival di elettronica e 3 per scatenarsi nel fango per voi, ovviamente ci vediamo lì:

Reading and Leeds Festival – Reading/Leeds (Uk)

Reading and Leeds Festival - Foto via Facebook

Reading and Leeds Festival – Foto via Facebook


28/08/2015 – 30/08/2015
Line up: Mumford & sons, Metallica, The Libertines e Alt-J
Reading and Leeds Festival è uno dei più antichi festival musicali ideato da Harold Pendleton (fondatore del Marquee Club di Londra) nel 1961, era in origine un festival jazz. Oggi invece vanta la più alta concentrazione di skinny jeans e camicie a quadri.

Pukkelpop – Hasselt (Belgio)

Due bionde al Pukkelpop - Foto via Facebook

Le bionde trecce e gli occhi azzurri al Pukkelpop – Foto via Facebook


20/08/2015 – 22/08/2015
Line up: FFS, Interpol, Linkin Park, Bastille, Kele Okereke e The Offspring
Il Belgio è forse la patria dell’hipster? Beh questo è il posto ideale per ogni fan di Bastille e/o di Kele Okereke. Da ricordare il ritorno del punk rock anni ’90 degli Offspring. Mai più senza vestitini con le frange per evocare il look da prateria.

Sziget Festival – Budapest (Ungheria)

Sziget Festival - Foto Stampa

Sziget Festival – Foto Stampa


10/08/2015 – 17/08/2015
Line up: Robbie Williams, Kings of Leon, Florence + The Machine, Kasabian e Limp Bizkit
Una settimana in tenda, ottime bevande tipiche al retrogusto di benzina, bella gente e tanto amore. La prima edizione del festival risale al 1993 e continua a offrire qualcosa per tutti i gusti. E non parliamo solo di musica. Da non perdere la tappa di Robbie Williams del suo Let Me Entertain You Tour.  Indispensabili cappelli a tesa larga e giacche pesanti, per le notti fredde dell’Europa orientale.

Kappa Futur Festival – Torino (Italia)

Kappa Futur Festival - Foto Stampa

Kappa Futur Festival – Foto Stampa


11/07/2015 – 12/07/2015
Line up: Die Antwoord, Siriusmodeselktor, Sven Vath, Ben Klock e Marcel Dettmann
Un festival per ballare da mezzogiorno a mezzanotte. Due intere giornate per sfogarvi con la migliore selezione elettronica del momento, in Italia. Il cielo su Torino è in quattro quarti. Sneakers da battaglia e maglie scollate per mostrare i tatuaggi.

Street Parade – Zurigo (Svizzera)

La Street Parade di Zurigo (Svizzera) nel 2014 - Foto via Facebook

La Street Parade di Zurigo (Svizzera) nel 2014 – Foto via Facebook


29/08/2015
Line up: Robin Schulz, Luciano, Nina Kraviz e Fedde Le Grand
Le strade di Zurigo verranno invase dalla musica house, techno e trance per un’esplosione di lingue e colori, durante lo storico festival che celebrerà quest’anno 24 anni. Consigliate scarpe comode per ballare per strada e indispensabili gli occhiali da sole per nascondere le occhiaie da after.

Tomorrowland – Boom (Belgio)

TomorrowlandFestival - Foto via Facebook

Tomorrowland Festival – Foto via Facebook


24/07/2015 – 26/07/2015
Line up: David Guetta, Carl Cox, Avicii, Martin Garrix, Martin Solveig, The Bloody Beetrots e Paul Kalkbrenner
I più grandi dj del mondo si riuniscono per i due giorni del festival belga, l’atmosfera tra le tende e sotto le decorazioni fantasy che caratterizzano i palchi del parco de Schorre è magica. Da mettere nello zaino: cappelli e occhiali da sole per proteggersi da lustrini, coriandoli, laser e insegne luminose. Portate degli stivali, Boom è pur sempre in Belgio.