Home Pop & Life News

Huawei: 10 milioni per gli sviluppatori italiani

Lo scopo è creare nuovi software che possano andare a rimpolpare App Gallery. Non solo investimenti monetari, ma anche attività di marketing e comunicazione che incrementino la visibilità delle app e dei servizi ad esse collegate

Un investimento pari a 10 milioni e un programma dedicato agli sviluppatori italiani: è questo Huawei Developer Program, programma di incentivi presentato oggi a Milano sul palco di Huawei Developer Day, evento dedicato ad aziende e web.

Presenti oggi anche Fabrizio Sala, Vice Presidente Regione Lombardia, Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione Digitale e Servizi Civici del Comune di Milano, e Giuliano Noci, Vice Rettore del Politecnico di Milano.

Nel corso della conferenza, Huawei ha annunciato un piano di investimenti destinati al nostro Paese per un valore complessivo pari a 10 milioni di dollari per sostenere la comunità locale degli sviluppatori, al fine di creare nuovi software che vadano ad aggiungersi ai già presenti sy App Gallery, il corrispettivo Huawei dell’App Store. E quindi investimenti monetari, ma anche attività di marketing e comunicazione che incrementino la visibilità delle app e dei servizi ad esse collegate. Il modello di business, inoltre, prevede una vantaggiosa suddivisione dei ricavi per il primo anno: l’85% al developer e 15% all’azienda, supportando ulteriormente la possibilità per gli sviluppatori di generare profitto attraverso le loro applicazioni.

Gli investimenti per il mercato italiano si inseriscono all’interno di un piano globale, presentato da Richard Yu, CEO Huawei Consumer Business Group, a Monaco lo scorso settembre, che prevede un investimento complessivo pari a 1 miliardo di dollari. Tutti gli sviluppatori cha avranno accesso al programma potranno beneficiarne durante l’intero ciclo di vita del progetto: «L’Italia è sempre stato un Paese strategico per Huawei. Negli ultimi anni siamo cresciuti in maniera esponenziale e dobbiamo il nostro successo ai consumatori e ai partner che ci hanno scelto e hanno creduto nelle potenzialità dell’azienda. Oggi, in occasione del primo Developer Day italiano, vogliamo confermare il nostro impegno verso il Paese, sostenendo la comunità degli sviluppatori Italiani. Grazie ai 10 milioni di dollari di investimento stanziati per il nostro mercato e al Huawei Developer Program, vogliamo supportare coloro che contribuiranno allo sviluppo dell’ecosistema Huawei e tutti i developer che vorranno lavorare con noi per scrivere il futuro dei nostri prodotti e servizi». – Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia.

Leggi anche