Glo live, l’opening party della mostra torinese

Il video del party di inaugurazione della mostra sul tema "Guarda Avanti" racconta una serata speciale con amici e ospiti speciali. Tra i protagonisti dei prossimi appuntamenti, musicali e non: Raphael Gualazzi, Valentina Lodovini, i ragazzi di Remidi Project e molti altri.

Otto giorni di free exhibition, talk e installazioni ipertecnologiche a Palazzo Saluzzo Paesana, sede di una mostra interattiva all’insegna dei valori sposati da British American Tobacco per il lancio di Glo, l’innovativo dispositivo che scalda il tabacco senza bruciarlo. Il video del party di inaugurazione della mostra torinese, firmato dal fotografo e art director Fabrizio Cestari e dalla sua Rockett Crew, racconta una serata speciale con amici e ospiti speciali. Ad aprire le danze ha pensato Ema Stokolma durante l’opening party del 6 aprile scorso, con uno speciale dj set.

NOME

Il pubblico torinese sarà dal 7 al 14 aprile il cuore pulsante della mostra stessa, verrà invitato ad immergersi a 360° nell’esperienza, ad interagire con il percorso e con i protagonisti per scoprire, stanza dopo stanza, nuovi modi per Guardare Avanti. Joyful, Liberating, Bright, Inclusive, sono le tematiche già affrontate da artisti, attori e divulgatori del calibro di Alessandro Borghi, Salvatore Aranzulla, Eleonora Carisi e Alessandra Airò. Tra i protagonisti dei prossimi appuntamenti: Raphael Gualazzi, Laszlito Kovacs, direttore creativo di Wetransfer, Riccardo Ghilardi, Valentina Lodovini, Simone Catania della rivista settoriale Fabrique du Cinema e i ragazzi di Remidi Project con i loro strumenti “indossabili”. Basta registrarsi al sito ufficiale per accedere a tutte le attività.