Home Pop & Life News

FKA Twigs posa per la copertina di “V Magazine”

Il bimestrale di moda americano ha dedicato la copertina del suo numero sulla musica ai nuovi talenti del 2014: FKA Twigs, Sam Smith, Jessie Ware, Tinashe

FKA Twigs ritratta da Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin per "V"

FKA Twigs ritratta da Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin per "V"

Il prestigioso magazine di moda americano ha stupito ancora con le quattro diverse copertine del suo ultimo numero (“The Music Issue”, dedicato alla musica). Con la cantante californiana Tinashe e gli inglesi Sam Smith, FKA Twigs e Jessie Ware il bimestrale diretto da Stephen Gan ha celebrato i quattro talenti emergenti più interessanti dell’anno che si è appena chiuso – e destinati a confermarsi tra i grandi del 2015. Per l’occasione Sam Smith è stato intervistato da Chaka Khan, la storica “Regina del Funk”.

Ecco le copertine:

Le quattro copertine del numero 93 del magazine "V". Un'edizione dedicata alla musica

Le quattro copertine del numero 93 del magazine “V”. Un’edizione dedicata alla musica

Tra i quattro, a sorprendere più di tutti è di certo FKA Twigs, mai vista così. Prima del grande debutto nel 2014 – leggi qui la recensione di Rolling Stone – era nota per essere stata la ballerina più inquadrata di decine di video R&B. «Per un paio d’anni ho danzato nei video di chiunque: Kylie Minogue, Ed Sheeran, Jessie J, Taio Cruz», ha detto a Pitchfork, «ero arrivata al punto di esser pagata il doppio rispetto alle altre, senza dover nemmeno fare i provini».

FKA Twigs ritratta da Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin per "V"

FKA Twigs ritratta da Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin per “V”

Ora è considerata uno degli artisti più visionari del momento. L’ha intervistata per V Magazine uno dei critici musicali più importanti della nuova generazione, Sasha Frere-Jones del New Yorker. Potete leggere l’intervista cliccando qui (il testo è in inglese).

Ascoltate il suo album qui:

Leggi anche