David Bowie, apre a Londra un cocktail bar dedicato a Ziggy Stardust

Il locale aprirà nell'hotel in cui il Duca Bianco organizzò l'addio al suo personaggio più celebre

Il prossimo 20 settembre a Londra verrà inaugurato un cocktail bar a tema David Bowie, chiamato ‘Ziggy’s’ in onore del personaggio più amato fra i tanti alter ego incarnati dalla rock star.

Il menù del locale comprenderà cocktail ispirati all’iconico album del 1972 The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders From Mars, tra cui il ‘Tigers on Vaseline’> che prende il nome dal testo di Hang On To Yourself e descritto come una rivisitazione del piña colada. Il ‘Darkness and Disgrace’, invece, è una versione corretta al rum del martini espresso che prende il nome dal brano Lady Stardust.

Il bar aprirà all’Hotel Café Royal, il luogo in cui il 3 luglio del 1973 Bowie organizzò l’addio al suo personaggio Ziggy Stardust con la celebre ‘Ultima Cena’ a cui parteciparono anche Paul McCartney, Mick Jagger e Barbara Streisand, con tanto di after party all’Hammersmith Odeon che segnò l’ultimo concerto dell’alter ego.

Stando alle prime indiscrezioni, lo Ziggy’s sarà decorato da fotografie che raccontano proprio di quella notte del ’73, ovviamente scattate da Mick Rock. Non poteva mancare un jukebox interamente dedicato alla discografia di Bowie.

«Il Café Royal è sempre stato un luogo in cui grandi menti si sono incontrate per discutere di grandi idee» ha detto Fabio Spinetti, manager dell’hotel. «David Bowie ha rivestito una parte importante nella storia del Café Royal, organizzando qui la famosa ‘Ultima Cena’ per cui ci sembra giusto rendere omaggio a uno dei nostri clienti più stimati».

Tra le altre personalità passate dal Café Royal ci sono anche Oscar Wilde, Virginia Woolf, Winston Churchill, Muhammad Ali e Brigitte Bardot.

Leggi anche: