Home Pop & Life News

Corona e Legambiente per la salute del pianeta

Corona Sunsets Festival ha fatto della sostenibilità un caposaldo della propria mission. Abbiamo raccolto nel video qui sotto volti e voci diverse che rappresentano un virtuoso modo di intendere e vivere un "dopo festival"

Tutte le cose iniziano e finiscono, anche, e soprattutto, quelle belle come un festival di musica elettronica particolarmente riuscito. Rimangono le foto, rimangono i video e spesso una gamma variegata di materiale inerte a testimoniare il passaggio di migliaia di ragazzi. Insomma: la solitudine del vuoto a rendere è un’immagine tipica del “post evento”.

Non è il caso del Corona Sunsets Festival che ha fatto della sostenibilità un caposaldo della propria mission: divertimento sì, grande musica sì, ma anche rispetto dell’ambiente. Oltre alla capillare raccolta differenziata di vetro e plastica durante i vari dj set, il “Sunsets” si è distinto ulteriormente promuovendo un’iniziativa in partnership con Legambiente.

coronalegambiente

 

In collaborazione con la sezione locale di Legambiente Puglia, influencer, giornalisti e volontari locali si sono dati appuntamento la mattina seguente il festival per ripulire un tratto di costa divenuto da qualche anno area protetta. Molti i temi affrontati durante questa esperienza, che evidenziano quanto siano determinanti i comportamenti di ognuno di noi nei confronti degli spazi comuni protetti e non. Abbiamo raccolto nel video qui sopra volti e voci diverse che rappresentano un virtuoso modo di intendere e vivere un “dopo festival”.

Leggi anche