Come sta reagendo la royal family all’intervista di Harry e Meghan? | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life News

Come sta reagendo la royal family all’intervista di Harry e Meghan?

Pare che Buckingham Palace stia preparando una dichiarazione, ma le fonti parlano di una famiglia reale «sotto shock» e di un Carlo «disperato»

Harry e Meghan durante l'intervista con Oprah

Foto: Harpo Production/Joe Pugliese


Non c’è ancora niente di ufficiale sulle reazioni della royal family all’intervista-bomba che Harry e Meghan hanno rilasciato a Oprah: pare che sia stata preparata una dichiarazione da Buckingham Palace per sottolineare l’amore della famiglia reale per la coppia, nel tentativo di evitare che le tensioni aumentino ulteriormente. Ma, secondo il Times, la regina non voleva rilasciarla con troppa fretta, per scegliere con cura le parole.

Le fonti parlano però di Windsor «sotto shock e tristi», con il principe Harry accusato di aver premuto un «pulsante nucleare sulla sua stessa famiglia», riporta il Daily Mail.

Buckingham Palace, che non era stato informato della decisione della coppia di fare l’intervista prima che fosse annunciato il mese scorso, si stava preparando al peggio, ma probabilmente l’impatto dello speciale, visto da 17 milioni solo negli Stati Uniti, è stato ancora più devastante del previsto. A livello di rivelazioni e conseguenze per la monarchia inglese, gli esperti reali paragonano l’intervista a quella principessa Diana del 1995 con Martin Bashir per Panorama e gli anti-monarchici sostengono si tratti della «peggior crisi dall’abdicazione nel 1936».

Sempre il Daily Mail riferisce che lo staff reale sia rimasto sveglio fino alle 3 del mattino per guardare lo speciale di Oprah tramite collegamento video in diretta dagli USA. La regina invece non l’avrebbe visto, ma lunedì mattina è stata dettagliatamente informata dai suoi assistenti. Ci sono state ore ed ore di colloqui e riunioni soprattutto tra Elisabetta, il principe Carlo, il principe William e lo staff per capire come muoversi.

Tra le rivelazioni più esplosive di Harry e Meghan c’è quella su un membro non meglio identificato della famiglia reale (ma Winfrey ha poi chiarito che non si tratta né della regina né di Filippo, che si trova in ospedale dopo un’operazione subita nei giorni scorsi) preoccupato per il colore della pelle del piccolo Archie e quella sull’incapacità del palazzo di aiutare Meghan in un periodo difficilissimo che l’ha portata a «non voler più vivere».

Harry ha parlato di una spaccatura con il padre, spiegando anche che la sua famiglia gli aveva tagliato i fondi. Come riportato da Vanity Fair domenica, il principe stava mandando una mail a Carlo per giustificare il motivo per cui lui e Meghan avevano fatto l’intervista: secondo un amico, il padre era «in uno stato di disperazione».

Nello speciale poi Meghan ha accusato la cognata Kate di averla fatta piangere qualche giorno prima del matrimonio, ma poche ore dopo la messa in onda la duchessa di Cambridge non si è sottratta ai suoi doveri reali e, nella Giornata Internazionale della Donna, è stato rilasciato un video in cui parla con Jasmine Harrison, 21 anni dello Yorkshire, ovvero la più giovane donna di sempre ad aver attraversato un oceano da sola a remi il mese scorso.