Home Pop & Life News

Bowie, Led Zeppelin e Beatles: come vestire la vostra passione

Sciarpe sui Led Zeppelin, t shirt per Ringo Starr e un'idea di Burberry da tenere d'occhio. Perché, come cantano gli Stones, "It’s only rock’n’roll (but I like it)"

Kaiser Chiefs da Burberry, 121 Regent Street - Foto Stampa

Kaiser Chiefs da Burberry, 121 Regent Street - Foto Stampa

Sono in vendita solo da una settimana, ma le sciarpe di Paul Smith dedicate ai Led Zeppelin sono già un must, e non solo per i fan della band. La capsule collection firmata dallo stilista inglese consiste in sei modelli: cinque che riprendono le copertine dei primi album e una invece creata per l’occasione (le trovate su www.paulsmith.co.uk e nello store di Albemarle Street a Londra).

Ma Sir Smith non è l’unico stilista dichiaratamente rock: basti pensare al designer americano John Varvatos, che con Ringo Starr ha creato la campagna benefica #peacerocks: per ogni foto taggata con questo hashtag, Varvatos devolverà un dollaro a favore del “Ringo Starr Peace & Love Fund” per migliorare le condizioni di vita dei cittadini affetti da malattie croniche da stress.

E per chi non si accontenta c’è anche una limited edition di T-shirt con l’immagine dell’ex Beatle (www.johnvarvatos.com).

Burberry ha osato anche di più con il progetto “Live at 121 Regent Street”, trasformando lo storico negozio londinese di 121 Regent Street in palcoscenico per band come i Kaiser Chiefs. Il marchio inglese punta molto sui nuovi talenti della musica, infatti è alla ricerca continua di giovani emergenti come testimonial e come performer musicali durante le sfilate. E i segnali rock arrivano anche dalle passerelle: l’attuale collezione uomo di Costume National si ispira a David Bowie, icona fashion per il designer Ennio Capasa.

Leggi anche