Chiacchiere tra barbieri tra stornelli e black metal, i Behemoth al Barbificio di Roma | Rolling Stone Italia
Home Pop & Life News

Chiacchiere tra barbieri tra stornelli e black metal, i Behemoth al Barbificio di Roma

Il cantante e polistrumentista Adam Nergal. In occasione della data romana ci ha spiegato come e perchè, prima del "face paint"

Adam Nergal, leader dei Behemoth prima del concerto a Roma il 15 aprile scorso

Adam Nergal, leader dei Behemoth prima del concerto a Roma il 15 aprile scorso

Prima del “face paint”, un’aggiustata alla barba. Sì perché il cantautore, polistrumentista e compositore polacco Adam Nergal, nonché leader del gruppo black/death metal, di barba se ne intende. Non è una prerogativa dell’hipster dunque.

Avrete sentito parlare del Barberian, suo barber shop tradizionale a Varsavia e della sua nuova scommessa nel campo dell’estetica:

Non fate quelle facce, adesso un metallaro non può aprire un salone di bellezza? Guardate nella gallery qui sotto, come il buon Nergal si approccia alle forbici di Roberto Spigarelli prima del concerto a Roma, nel suo “barber corner” nel quartiere di San Lorenzo.

Altre notizie su:  Behemoth