Home Pop & Life News

Ascoltare la musica a casa non sarà più la stessa cosa

Ci pensa Samsung a lanciare i Wireless Audio 360: speaker che uniscono artigianalità e design. Senza usare neanche un cavo. Con un evento a Londra assieme ai Gorgon City

Un produttore inglese molto famoso (di cui non farò il nome neanche sotto tortura), mi ha raccontato un aneddoto divertente. Quando andava a casa a riascoltarsi i pezzi creati in studio, doveva mettersi in una posizione ben precisa, perché le casse che aveva non coprivano tutta la stanza allo stesso modo.
Quindi prendeva la poltrona, spostava il tavolino, si posizionava nel punto esatto che conosceva solo lui e alzava il volume.

Questa cosa oggi non esiste più. Perché Samsung ha creato una linea di diffusori audio chiamata Wireless Audio 360 che diffondono il suono in maniera uniforme. A 360 gradi, come suggerisce il nome.

La linea Wireless Audio 360 è stata sviluppata da un team Samsung presso il nuovo laboratorio in California, un luogo creato ad hoc per le ricerche verso i nuovi campi dell’audio. Qui è stata messa a punto la tecnologia Ring Radiator, che permette la diffusione in modo uniforme tutt’attorno al supporto.

Per il lancio in Europa, è stato studiato un evento particolare, dove i Gorgon City hanno suonato con questi amplificatori.

Il risultato? Tutto perfetto.

Oltre allo show del duo Uk, c’è stata anche la presentazione dell’installazione 360 Sound Experiment, realizzata dal collettivo artistico Artisan e prodotta da Little Dot Studios. Con la musica firmata di Aiden Lavelle, storico membro degli UNKLE e collaboratore di Gorillaz, Qotsa e Massive Attack, ci si è ritrovati immersi in un turbinio di suoni e colori. Quella che si può vedere nel video qui sopra, in anteprima per l’Italia, dopo essere stato presentato ieri sera.

Leggi anche