Home Pop & Life News

Annuncio di un matrimonio

"Penso che potrei arrivare a sposarti, Rolling Stone". Ecco una lettera d'amore arrivata da una nostra grande fan

rock-and-roll-chic-ideas-094

La lettera d’amore arrivata da una nostra grande fan:

Anche se non mi sembri proprio un tipo da matrimonio e le nozze non sono mai state il mio sogno da bambina. Erano altri i miei sogni ed erano sempre collegati alle mie passioni di fuoco per i viaggi, le letture, il cinema. E poi per lei, certo, la musica. Tu riesci sempre ad affascinarmi, a focalizzare tutta la mia attenzione su di te, mentre mi regali un punto di vista inedito sulla realtà. E questo non capita soltanto a me, ne sono sicura.

Tu ascolti. È una qualità rara, rarissima. Quando stavamo parlando di musica hai dato persino retta a Gianluca di tredici anni che se ne è venutofuori con quel commento naïve che ha fatto ridere il solito gruppetto di indie-snob. Tu gli hai chiesto spiegazioni e poi gli hai fatto capire che in effetti non conosceva per niente la storia del gruppo rock che stava insultando.

Io, Rolling, vorrei sposarti perché quando siamo da soli non mi annoi mai. Mi fai divertire, mi presenti spesso il lato buffo enascosto delle cose, e hai anche un insospettabile lato femminile. Non sembra? Be’ devo ricordarti di quanto tu mi abbia appassionata con il racconto approfondito della storia tra Courtney e Kurt? Era gossip? Non credo proprio. Era vita vera.

Mi hai fatto piangere, Rolling.

Sono i tuoi occhi che non stanno mai fermi, Rolling, e permettono anche a me di vedere tutto in maniera per niente scontata. Fresca. Leggera, mai superficiale. Per questo penso che potrei sposarti, Rolling, perché sono sicura che con te la quotidianità potrebbe persino avere il sapore della poesia.

Leggi anche